Bearzi

Le danzatrici friulane a Vienna il 14 e 15 giugno 2011

danza_ceron
Pieno compiacimento all’ADEB – Associazione Danza e Balletto – di Udine, per la partecipazione a ÖTR Ballet days 2011, il festival internazionale di danza che avrà luogo al Teatro Odeon di Vienna il 14 e 15 giugno. L’evento, di alto livello artistico e tersicoreo, è presieduto da Karl Musil e gode del patrocinio di Manuel Legris (già étoile dell’Operà di Parigi e oggi Direttore del Balletto dell’ Opera di Vienna). Otto giovani danzatori friulani dell’Adeb, facenti parte dell’atelier Gruppo Stabile Udinese, sono stati selezionati con la coreografia “Donne…donne” di Elisabetta Ceron su musica di Lehar per partecipare alla kermesse che vede l’esibizione di talenti emergenti provenienti dalle più importanti Accademie del mondo tra cui: Scuola di ballo dell’Opera di Vienna, Conservatorio di Vienna, Conservatorio di Praga, John Cranko Schule di Stoccarda, Hungarian Dance Academy, Tanaka Noriko Ballet Academy. L’iniziativa, sostenuta dal gruppo Arteni, prevede spettacoli e master-class coordinate dai docenti Evelyn Téri e Harmen Tromp e dirette dai referenti artistici, Eva Petters e Gregor Hatala (già principals del Balletto dell’Opera di Vienna).
“Credo che la strada dei contatti internazionali sia per noi friulani un obiettivo necessario – spiega Bruno Ceron, presidente dell’Adeb – del resto la scena con i suoi linguaggi è luogo d’unione e comunicazione, integrazione e tolleranza. I nostri danzatori sono entusiasti del traguardo
raggiunto seppur consapevoli del contesto internazionale in cui si esibiranno. La nostra presenza a Vienna è il segno di un lavoro riconosciuto e mirato a potenziare l’immagine della nostra Regione oltre confine”. Per l’ADEB, dunque, questo ultimo gemellaggio è il coronamento di un intenso triennio di attività che oltre all’attestazione ottenuta quale organismo culturale d’interesse regionale, ha visto la promozione di eventi e manifestazioni atte ad attrarre il pubblico alla danza, promuovere la ricerca coreografica, il perfezionamento e l’eccellenza artistica. Stabile è inoltre la collaborazione con danzatori e maestri internazionali che intervengono con stage e seminari sul lavoro svolto durante l’anno e coordinando laboratori coreografici per danzatori friulani emergenti.

Foto Gruppo Stabile Udinese ADEB in “Donne…donne” (foto Paulone)

facebook

Lascia un commento

555