Le dichiarazioni del Ministro Lamorgese a Trieste

Il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese ha avuto un incontro, martedì mattina nella prefettura di Trieste, sul tema della gestione del fenomeno migratorio nella regione autonoma Friuli Venezia Giulia.

Al centro dei colloqui l’ingresso irregolare dei migranti dalla frontiera slovena, tenuto conto delle difficoltà organizzative legate all’emergenza sanitaria da Covid-19.

All’incontro hanno partecipato il presidente della regione Massimiliano Fedriga, i prefetti delle provincie, i sindaci dei comuni capoluogo e di quelli più interessati dalla presenza di migranti, i vertici provinciali delle Forze di polizia e i rappresentanti dell’autorità giudiziaria, anche minorile.

Ad accompagnare il ministro Lamorgese, erano presenti il capo di Gabinetto Bruno Frattasi e il capo del dipartimento per le Libertà civili e l’Immigrazione Michele di Bari.

400