Bearzi

marilyn4

Per il lancio del suo ultimo nuovo album “The High End of Low”, Marilyn Manson è tornato in concerto in Italia per il suo Tour 2009. Marilyn Manson ha infatti confermato due date di concerti in Italia per il mese di Novembre 2009 a Milano e a Treviso. Due appuntamenti live con Marilyn Manson in Tour da non perdere per tutti i “seguaci” fans di Manson. La nuova formazione della band di Marilyn Manson vede il rientro di Ramirez (per la prima volta da dieci anni a questa parte), oltre che Chris Vrenna e ovviamente Ginger Fish.
Il Reverendo torna in Italia a distanza di due anni dall’ultima tournee che lo aveva visto esibirsi a maggio 2007

COME SEMPRE POTETE INVIARCI I VOSTRI SCATTI A [email protected]













marylin2
marylin3









Foto: Francesco Zanet

Il tour di Marilyn Manson segue la pubblicazione del suo recente ultimo album, “The High End Of Low”, uscito lo scorso maggio e anticipato dal singolo “We’re From America”. Prodotto da Manson, Vrenna e Twiggy, “The High End Of Low” è stato registrato nel suo studio sulle colline di Hollywood.

Manson ha detto del nuovo album “Credo che la mia vita sia definitivamente finita e ricominciata. Il disco suona come se fosse l’atto finale, ma ha un sottofondo ottimista – benché sia una strana parola da usare. È un’araba fenice che risorge dalle ceneri”.

La nuova formazione della band di Manson vede il rientro di Ramirez (per la prima volta da dieci anni a questa parte), oltre che Chris Vrenna ed ovviamente Ginger Fish. Special guests del grande Marilyn Manson durante il tour europeo di novembre e dicembre sarà la band britannica degli Esoterica.

Queste date arrivano a perfetta conclusione di un anno che ha visto il lancio del loro secondo (autoprodotto) album “The Riddle”, oltre ad una sfilza di apparizioni ad eventi e festival, compresa l’edizione 2009 del Download Festival. La band londinese ha ottenuto il favore ed il supporto di numerosissime riviste, radio e show quali Kerrang Magazine, Classic Rock Presents Prog Magazine, BBC 6Music Rock Show, Metal Hammer Magazine e tanti altri.

Luke Keast, batterista della band, dichiara: “Come band, abbiamo vissuto un anno incredibile – è stato bellissimo essere nuovamente on the road, il Download Festival è stato un particolare successo, assieme al lancio del nuovo album. Siamo pienamente coscienti della grande opportunità che abbiamo di lasciare la nostra impronta in tutta Europa e la raccogliamo a mani aperte. Non potremmo essere più motivati, emozionati ed eccitati di avere l’onore di aprire gli eventi di un artista così importante – ci vediamo là!”.

Il quintetto britannico contribuirà ad entusiasmare il pubblico di tutta Europa, lasciando una scia di convertiti ai loro sounds epici ispirati ai Tool.

facebook

Lascia un commento

1.046