Bearzi

Leggimontagna: a Tolmezzo il 20 e 21 settembre 2013

Consolidando il canovaccio che ha riscosso successo ed apprezzamento lo scorso anno, l’edizione 2013 del concorso internazionale Leggimontagna – il premio dedicato alle opere di narrativa e saggistica, guide e racconti inediti, affiancato anche da due sezioni dedicate ai filmati-video e giunto alla sua 11^ edizione – è pronto ad andare in scena, in osmosi con la Festa della Mela di Tolmezzo i prossimi venerdì 20 e sabato 21 settembre.

Dopo le serate di avvicinamento ospitate in vari comuni della Carnia nello scorso mese di agosto, venerdì 20 settembre alle ore 10, presso la tensostruttura del Museo Gortani di Tolmezzo, ci sarà la prima Cerimonia di premiazione Leggimontagna, presentata dal noto regista ed attore Alessandro Mistichelli, dedicata alla 2^ edizione della Sezione “Audiovisivi Scuole”, con in gara 19 video realizzati dai ragazzi delle scuole primarie e degli istituti comprensivi di Tolmezzo, Arta e Paularo, Paluzza, Comeglians, Tarvisio, Maniago; saranno proiettati estratti dei filmati vincitori e quindi la consegna dei riconoscimenti.

Sempre venerdì 20, al Museo Gortani, con inizio alle ore 21, ci sarà la cerimonia di premiazione dell’8^ edizione Sezione Filmati-Video ed anche in questo caso ci sarà la proiezione di estratti dei filmati vincitori. Presenterà il giornalista Francesco Brollo.

Sabato 21 settembre, presso la sala conferenze della Comunità Montana della Carnia, a Tolmezzo, con inizio alle ore 9.30 ci sarà la presentazione del progetto Sui luoghi della Repubblica della Carnia e dell’Alto Friuli. Un progetto di turismo della memoria
a cura del Dipartimento di Scienze Umane nell’ambito dell’iniziativa ”Repubblica della Carnia 1944. Le radici della libertà e della democrazia” realizzata dall’Università degli Studi di Udine e dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Interverranno il prof. Mauro Pascolini e il prof. Andrea Zannini, sarà presente anche la Presidente della Regione Debora Serracchiani, il vice-presidente Sergio Bolzonello ed il rettore dell’Università di Udine, Cristiana Compagno.

Alle ore 12.30 poi si celebrerà il 150° anniversario dalla Fondazione del Club Alpino Italiano (Torino, 1863) con il riconoscimento agli operatori volontari delle Sezioni CAI che si occupano della manutenzione e della segnaletica dei sentieri e alla Commissione Giulio-Carnica Sentieri

Nel pomeriggio trasferimento presso la tensostruttura del Museo Gortani, e alle ore 15.00, il clou della due giorni: ci sarà la cerimonia di premiazione dell’11^ edizione del Premio letterario di Leggimontagna con la proclamazione delle opere vincitrici delle Sezioni Narrativa, Saggistica, Inediti con ben 44 opere in gara, frutto del lavoro di scrittori di fama internazionale, provenienti da tutto l’arco alpino, dalla Gran Bretagna, dagli Stati Uniti.
Di grande prestigio anche le varie giurie del premio, presiedute da Spiro Dalla Porta Xydias, Giampaolo Carbonetto, Francesco Micelli, Dante Spinotti. L’evento sarà arricchito dalle letture di Massimo Somaglino, che poi assieme a Claudia Grimaz reciterà “Seduta psicanalitica di una guida valdostana” di Andrea Zannini. Presenta Melania Lunazzi

facebook
582