Bearzi

Lignano: bengala cade in una casa e appicca il fuoco a due automobili

Non è ancora ferragosto ma c’è chi ha già iniziato a scartare i fuochi d’artificio. A Lignano domenica mattina alle 8 un bengala, lanciato da ignoti,  che ha illuminato il cielo ha terminato la sua corsa cadendo a terra. Il fuoco artificiale però non è caduto in una zona della spiaggia o in un parco ma nei pressi dell’abitazione di un uomo 75 enne di Latisana. Il fuoco artificiale, secondo quanto ricostruito dai Carabinieri avrebbe innescato l’incendio che ha coinvolto la Golf dell’uomo e la Punto della figlia. Risultato 7mila euro di danni e l’interventio dei pompineri che ha scongiurato l’estendersi delle fiamme. I bengala da segnalazione sono usati di solito nel campo della nautica

facebook

Lascia un commento

351