Bearzi

Lignano: la spiaggia per cani un successo

bau beach 3 P1030946_OKLa “Bau Beach” di Lignano Sabbiadoro anche per quest’anno è stata uno dei tratti dell’arenile maggiormente apprezzati per l’alta qualità del servizio offerto: grazie all’instancabile lavoro di Francesco Mastroianni e della moglie Sandra Mazzacan, che si adoperano a titolo gratuito in veste di volontari di Legambiente, è stato possibile usufruire di un tratto di spiaggia non attrezzata, libera e gratuita dove potersi rilassare in compagnia del proprio amico a quattro zampe. Un lavoro non da poco conto quello di garantire la fruibilità di questa parte dell’arenile, considerando il fatto che la sua gestione è tutta in capo dei due coniugi che iniziano il loro lavoro alle 6.15 del mattino con una prima pulizia e bonifica dell’area; quindi il presidio vero e proprio continua fino a sera fintanto che vi sono utenti presenti. Quattro mesi non stop e full time caratterizzati da un grande lavoro, passione e dedizione che il sindaco di Lignano Sabbiadoro Luca Fanotto ha voluto premiare consegnando ai coniugi Mastroianni un riconoscimento per l’attività svolta, una medaglia di onorificenza per i cittadini meritevoli.

“Un plauso da parte mia e di tutta l’Amministrazione va ai signori Mastroianni e a Legambiente – ha detto Fanotto – per questi anni di volontariato fatto nei confronti del Comune di Lignano a titolo completamente gratuito. I coniugi Mastroianni hanno interpretato il loro ruolo come una vera e propria missione. È veramente raro incontrare persone animate da così tanto spirito positivo che si sono prodigate instancabilmente nell’erogazione di un servizio di altissima qualità, permettendo di avere a Lignano un lembo di spiaggia che è un vero e proprio valore aggiunto per la località.”

Il successo dell’iniziativa è stato immediato fin dal 2010, quando il servizio venne avviato in via sperimentale. Dall’anno seguente l’area è stata data in concessione con l’intento di implementare ancora di più un servizio aggiuntivo a quelli già presenti sul territorio. “Quest’anno la stagione per noi è stata ottima – spiega Matroianni – , segno che c’è bisogno di servizi di questo tipo. Ad esempio, domenica 17 agosto dalla mattina fino alle ore 14.30 ho registrato ben 184 ingressi di cani con relativi padroni e domenica 7 settembre abbiamo raggiunto quota 80. Molti sono stati gli apprezzamenti che abbiamo avuto, non solo da parte dei turisti e dei residenti, ma anche da parte degli albergatori e degli affittacamere: questa spiaggia permette infatti di offrire un servizio di eccellenza a tutta Lignano di cui c’è sempre più bisogno”

facebook
833