Lignano: l’arte di Favotto per “Ri..nascere il sacro quotidiano” – 28/29 gennaio

unnamedUna febbre maligna coglie l’Europa in questi anni in cui globalizzazione e crisi economica coincidono con l’imponente fenomeno migratorio e la crisi dei valori. La mostra che insista sulle nostre contraddizioni è forse utile, se non necessaria.

Il terremoto nelle terre di S. Benedetto allarga il tema ai tempi in cui l’Impero di Roma si sfasciava sotto il peso della propria inconsistenza morale e la pressione dei popoli invasori.
Dal parto laborioso di quelle realtà storiche nasceva la nostra Europa: il diritto romano filtrato dalle nuove culture, l’ingresso della Chiesa negli spazi vacanti del potere civile, l’”Otium et negotium” convertiti in “Ora et labora”.
Benedetto incluse i barbari Goti nei suoi monasteri e nelle campagne lavorate della “Terra Sancti Benedicti”, generando una civiltà rinnovata con centinaia di monasteri attraverso mille anni di Storia, dal ‘500 fino al Rinascimento.

Oggi la crisi dell’Occidente si manifesta con nuove potenze economiche ad Oriente (Cina e India), con la pentola africana in ebollizione, stanca di secoli di invasioni, deportazioni, depredazioni oscene e consapevole che “….là fuori c’è tutto”: c’è l’oro, il petrolio, il cortan, i fosfati, il rame, il legname di cui nulla è rimasto in patria, se non armi e corruzione.
Si rende necessaria, volenti o nolenti, la Ri…Nascita della nuova Europa che nessuna diga potrebbe difendere, che potrebbe invece diventare un’opportunità come quella che ha generato gli Stati Uniti d’America: un “melting pot” ricco di fermenti non ancora del tutto assimilati, ma degni del Popolo che costituisce ora la maggiore Potenza Mondiale.

L’arte ha il potere di suggerire con le drammatiche immagini della Via Dolorosa le nostre miserie quotidiane e con le Storie di S. Benedetto le vicende del passato che si ripresentano a noi chiedendo soluzioni sagge e degne dei nostri Valori.
Il terremoto che ha sconvolto l’Italia è immagine immanente di una possibilià di ricostruzione che ci restituisca le memorie, perfezionate dalla volontà di assicurare loro un nobile futuro.

“RI…NASCERE, il Sacro quotidiano”
Terrazza a Mare, Lignano Sabbiadoro (UD)
Fino al 29 gennaio 2017
Ingresso libero e gratuito
28 Gennaio: 14:00 – 18:00
29 Gennaio: 10.00 – 18.00

 

Favotto Aylan

1.125