Aperitivo a Grado

Lignano Pineta: arenile e pontile devastati

facebook

mareggiata

Il maltempo che ieri sera ha colpito ampie zone della costiera friulana ha causato dannigravi alla spiaggia di Lignano Sabbiadoro (Udine) dove circa 40mila metri cubi di arenile e parte del pontile a mare sono stati distrutti da una mareggiata.

“L’allarme meteo della Protezione Civile Regionale ci aveva messo in allerta e purtroppo questa mattina, mancano all’appello una parte dell’arenile (circa 30-40.000 mc.) e una porzione della parte originaria del pontile a mare. I danni solo per il pontile li stimamo in circa €
700.000, per l’arenile eroso dalle onde per circa un metro di profondità confidiamo sullo spostamento sabbia dal mare alla foce del Tagliamento alla spiaggia in programma per questa primavera, come da protocollo d’intesa triennale firmato nel 2008 con la Regione, il Comune ed altri enti. Sarà una corsa contro il tempo per gli adempimenti burocratici e l’iter autorizzativo che le opere marittime in generale e il rifacimento della parte del pontile a mare in particolare comportano; per questo chiediamo la collaborazione di tutti gli enti e le autorità coinvolte. Sarà un problema non trascurabile il reperimento delle risorse per l’intervento di ripristino del pontile di Lignano Pineta, uno dei
simboli della località balneare; la legge finanziaria 2007 ha infatti aumentato a dismisura i canoni per i concessionari che hanno investito negli anni creando infrastrutture sull’area demaniale e ha tolto la possibilità di dedurre dal canone le opere di straordinaria manutenzione (tra le quali probabilmente sarebbe potuto rientrare il rifacimento del pontile a mare).”
Lignano Pineta s.p.a. – Giorgio Ardito

arenile1

arenile2

1.673