Bearzi

Lignano Sabbiadoro: duplice omicidio, marito e moglie uccisi in casa

Una coppia di anziani è stata trovata morta in casa a Lignano Sabbiadoro (Udine). Le vittime sono Rosetta Sostero e Paolo Burgato, di 62 e 65 anni. A dare l’allarme è stato il figlio, che li ha trovati nel bagno al piano terra della casa di via Annia riversi a terra nel sangue. I coniugi sono stati uccisi con un’arma da taglio. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che ritengono si tratti di un duplice omicidio.
L’arma da taglio per il delitto non è stata ancora trovata

Antonio Biancardi procuratore capo di Udine: “ci siamo trovati davanti a scene raccapriccianti, non escludiamo nulla e sarà necessario attendere l’esito degli esami che stanno effettuando i medici legali, per il momento non ci sono indagati”

Luca Fanotto sindaco di Lignano Sabbiadoro ha comunicato che il giorno dei funerali di Rosetta Sostero e Paolo Burgato sarà proclamato il lutto cittadino. “La nostra comunità è sconvolta per quanto accaduto, totalmente incredula per quanto accaduto a Rosetta e Paolo, due concittadini conosciuti e stimati in città e non solo. Siamo infinitamente vicini alle famiglie con tutto quanto può essere d’aiuto in un momento così tragico”. Il Sindaco Fanotto ha rinunciato ai saluti ufficiali di questo pomeriggio in occasione dell’esibizione delle Frecce Tricolori e sull’opportunità di sospendere l’Air Show ha dichiarato: “Avremmo sospeso la manifestazione se ci fosse stata la possibilità di farlo senza creare scompiglio, preoccupazione e disagio – tra le migliaia di persone presenti sul posto per assistere allo spettacolo”.

facebook

Lascia un commento

735