Bearzi

world dance trophy
Con la primavera ritorna a Lignano Sabbiadoro il World Dance Trophy, il concorso internazionale di danza unico in tutta Europa giunto quest’anno alla sua trentaduesima edizione. Ad esibirsi nel palazzetto dello sport della località balneare saranno oltre 4500 ballerini provenienti da tutto il mondo. La manifestazione si svolgerà da venerdì 21 a domenica 23 marzo. In un solo fine settimana saranno circa 42 le ore di spettacolo con 150 scuole in lizza per i 62 titoli in palio nelle diverse categorie, divise per fasce d’età e specialità di Danza, dai Baby (4 anni di età) ai Senior (oltre i 50 anni).

All’evento, organizzato dal Club Sunshine di Palmanova e ideato dalla sua presidente Teresa Simonutti, con il patrocinio della Regione Friuli Venezia Giulia, della Provincia di Udine e del Comune di Lignano Sabbiadoro, approderanno i nomi più illustri della danza a livello internazionale. Le performance verranno infatti valutate da una giuria di alta qualità, presieduta dal coreografo e uno dei fondatori della “Slovenian Dance Academy” Jadran Zivkovic, composta da danzatori e coreografi di fama mondiale.

Gli interpreti saranno suddivisi in dieci specialità di danza di gruppo e piccolo gruppo (ballet, character, urban, street, oriental classic, oriental show, ethnic e fantasy) e otto specialità di danza per coppia-duo e solista (ballet, modern, dance, street, oriental classic, oriental show, ethnic e show). Al termine di tutte le esibizioni, nella serata di domenica, avrà luogo il “Master Gala”, il concorso che vedrà in gara i gruppi e le formazioni che nei giorni precedenti hanno raggiunto un punteggio compreso nella fascia di merito “oro” e che porterà alla proclamazione del vincitore assoluto della manifestazione “Trofeo Internazionale di Danza Regione Friuli Venezia Giulia”.

Si tratta di un evento unico, punto di riferimento internazionale per la danza. Che da sempre si è distinto per l’impeccabile organizzazione, gli alti contenuti tecnico-artistici proposti dai concorrenti e la qualità della commissione giudicante tanto da essere premiato per ben tre volte, nel 2006, nel 2010 e nel 2011, con la Medaglia d’Argento dal Presidente della Repubblica Italiana on. Giorgio Napolitano. In campo sportivo internazionale l’evento è stato insignito dello status di “Recommended Event” dalla Federazione della Danza Sportiva Internazionale, la International Dance Organization (Ido).

«Le splendide collaborazioni con i più grandi professionisti ed organizzazioni del pianeta Danza – ha spiegato Teresa Simonutti – sono da sempre il punto di partenza per lo sviluppo della carriera artistica e sportiva di questi entusiasti ragazzi che da molti anni si confrontano non tanto per una meritata vittoria, quanto per essere “notati” dai personaggi che di anno in anno, di edizione in edizione, si avvicendano in giuria».

Tutto è pronto a Lignano Sabbiadoro. Lo spettacolo sta per cominciare.

facebook
694