Bearzi

Lignano: scatta foto a 2 ragazze e non consegna gli scatti, fotoamatore condannato

donna silhouette

50enne, animatore messicano di un campeggio di Lignano, è stato condannato a 6 mesi di reclusione e a pagare 600 euro di multa (pena sospesa) per appropriazione indebita e minaccia.

L’uomo aveva realizzato a 2 ragazze conosciute nel campeggio un book fotografico ma a fine servizio ha consegnato solamente una parte degli scatti, quelli in costume, mentre gli scatti in intimo e di nudo ha deciso di non consegnarle.

 

Il fratello di una delle 2 ragazze, venuto a conoscenza del book, aveva domandato di avere le foto e di eliminarle dal computer del fotografo, cosa che non è avvenuta, in cambio ha ricevuto solamente una chiavetta con dei collegamenti alle immagini, ma non le foto. Così il fratello della ragazza ha ricontattato il fotografo per chiedere spiegazioni , ma in cambio ha ricevuto solamente minacce.

Nel portatile dell’imputato, sequestrato durante le indagini e ora confiscato dal giudice, il perito della Procura ha trovato 477 immagini, di cui 24 parzialmente sovrascritte, che erano già state cancellate.

(Foto Archivio)

facebook
593