Udine

Lignano: Spandau Ballet in concerto – 8 ago 2015

Spandau Ballet_1L’Arena Alpe Adria di Lignano Sabbiadoro ritorna il teatro della grande musica internazionale con lo strepitoso happening in programma sabato 8 agosto. Protagonista sul palco sarà il gruppo icona della scena pop mondiale degli anni ’80, gli SPANDAU BALLET. Si chiama “Soul Boys of the Western World Tour” il nuovo progetto live degli Spandau Ballet, prodotto da Saludo Italia e David Zard, tour dei grandi successi per una delle band che ha fatto la storia della musica, vendendo decine di milioni di dischi nel mondo. Il pubblico potrà ammirare le star britanniche, simbolo del New Romantic, assoluti portabandiera del pop più raffinato ed elegante, in un concerto che si annuncia come uno dei più attesi dell’estate, che sarà capace di richiamare moltissimi fa anche da fuori regione e dalle vicine Austria, Slovenia e Croazia. I biglietti per il concerto, organizzato da Comune di Lignano Sabbiadoro e Zenit srl, in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, inserito nel pacchetto “Music&Live” dell’Agenzia TurismoFVG, sono ancora in vendita sul circuito Ticketone e lo saranno anche alle casse dell’Arena, sabato a partire dalle 18.30. Tutte le informazioni sull’evento su www.azalea.it.
Dopo aver conquistato con cinque concerti da tutto esaurito a marzo i palazzetti di Milano, Torino, Padova, Firenze e Roma lo scorso inverno, gli Spandau Ballet stanno proseguendo il loro “Soul Boys of the Western World Tour” quest’estate, toccando anche l’Italia e Lignano Sabbiadoro prima di dirigersi verso Torre del Lago e Cattolica e poi nuovamente nel Regno Unito. Una tournée che segue la pubblicazione del greatest hits dal titolo “The Story: The Very Best Of Spandau Ballet”, del 2014, doppio disco che raccogli i successi di oltre trent’anni di carriera più tre inediti. Gli “Spandau” rappresentano un simbolo del pop più raffinato degli anni ottanta, capaci di conservare anche dal vivo uno stile e una qualità musicale di altissimo livello. Formatisi alla fine degli anni ’70, gli Spandau Ballet hanno mantenuto la stessa strepitosa formazione fino agi giorni nostri, cosa che in pochi hanno saputo fare, con Tony Hadley alla voce, Gary Kemp alla chitarra, Matin Kemp al basso, Steve Norman al sassofono e percussioni, John Keeble alla batteria. Inizialmente ispirati da un misto di funk e synthpop, hanno maturato un stile molto elegante e raffinato, principalmente pop, con venature leggermente rock a tratti, e spiccatamente soul nelle melodie vocali e nell’uso del sax. Il successo internazionale arrivò nel 1983 con il terzo album in studio ”True”, contenete hit passate alla storia come l’omonima title track e la bellissima “Gold”, assieme a “I’ll Fly for You” e “Communication”, canzoni divenute autentiche colonne sonore della vita di milioni di persone e diverse generazioni in tutto il mondo che il pubblico potrà riascoltare dal vivo nella nuova data di Lignano Sabbiadoro dell’8 agosto. Dopo il pienone con la star italiana del rap J-Ax e le star britanniche il prossimo sabato, l’Arena vedrà un ultimo grande appuntamento musicale in agosto, quello di sabato 29, che vedrà sul palco la band più amata dal pubblico giovane, i Dear Jack, con l’unica data in Friuli Venezia Giulia del “Domani è un altro film – Il Tour”. Biglietti in vendita, informazioni su www.azalea.it .

facebook
888