Bearzi

Lignano: Sub Race, gare in stile hawaiiano


Conto alla rovescia per la terza edizione di Sup Race, l’evento sportivo dedicato organizzato da Neka (North East Kitesurf Association) e adatto a tutti gli amanti mare, in programma a Lignano Sabbiadoro domenica 9 settembre 2012, partenza alle dieci da piazza Marcello D’Olivo.
Una gara divertente e curiosa quella del Sup – acronimo per Stand Up Paddling – che consiste nel pagaiare stando in piedi su un’apposita tavola da surf proprio come prevede un’antichissima pratica sportiva che arriva dalle terre lontane della Polinesia e delle isole Hawaii. Uno sport accessibile a tutti bambini compresi, sicuramente un modo per divertirsi ma anche gustare tutto ciò che una città di mare può offrire.
Dopo le tappe di Grado, Bibione, Jesolo e Sottomarina, la gara di domenica a Lignano sarà il degno finale del campionato Nordest e si articolerà su un percorso di circa otto chilometri. Sono molti gli atleti attesi anche da altre regioni come Emilia Romagna, Lombardia, Veneto, ma anche dalla Slovenia e dall’Austria; non mancheranno naturalmente gli appassionati di casa nostra tra cui il pluricampione Davide Codotto, già vincitore delle passate edizioni della Lignano Sup Race, e detentore di una ricca serie di vittorie e piazzamenti in altre gare del trofeo Sup Nordest e del Campionato Italiano. Nella categoria Juniores si sfideranno anche Davide Ionico, Federico Benettolo e Leonardo Toso, grandi protagonisti di gare ed eventi sia per il campionato Nordest sia a livello nazionale e che prossimamente parteciperanno in Svizzera ad una gara Europea.
Naturalmente, oltre alla competizione, l’altra protagonista sarà la voglia di stare insieme e la passione per il mare. “L’amministrazione comunale – dice l’assessore allo sport Vico Meroi – sostiene lo sport in tutte le sue forme e manifestazioni, perché oltre alle medaglie e alle vittorie rappresenta un irrinunciabile contributo all’ “ossatura” sociale, soprattutto per i più giovani. Siamo certi che anche la terza edizione di questo sport così divertente non mancherà di richiamare tanti amici per una festa indimenticabile”.

facebook

Lascia un commento

472