Lignano Sun&Run contro la violenza sulle donne, a ricordo dei coniugi Burgato

lignano sun run

Come sempre è dedicata simbolicamente a tutte le donne vittime della violenza, e in particolare alla memoria dei coniugi Paolo e Rosetta Burgato, l’edizione 2014 della “Lignano Sun&Run”, manifestazione podistica organizzata in forma diretta dal Comune di Lignano Sabbiadoro si è svolta domenica 14 settembre a partire dalle 10 sulla spiaggia della cittadina balneare. Giunta alla terza edizione, la marcia prevedeva una gara competitiva 10 km inserita nel calendario nazionale UISP e una gara non competitiva di 5 e 10 km adatta alla partecipazione di adulti e bambini. La marcia Sun&Run, competitiva e non, è passata lungo le vie cittadine e attraverso la suggestiva pineta che unisce il lungomare di Lignano Sabbiadoro a quello di Lignano Pineta.

Il percorso, veloce e completamente pianeggiante, è risultato particolarmente piacevole e coinvolgente grazie al mare e alla pineta che hanno accompagnato gli atleti lungo il tracciato che ha interessato il Lungomare Kechler, la pineta Ge. Tur, il Lungomare Trieste e giro di boa dei 10 Km presso viale Italia. Le prime file della gara non competitiva sono state dedicate alle donne in segno di vicinanza e di sostegno da parte di tutta la comunità di Lignano.

Per consentire lo svolgimento della manifestazione sono state interessate dal divieto di sosta (ore 7-12.30) e dal divieto di transito veicolare (ore 9-12.30) le seguenti vie: Lungomare Trieste; viale Italia nel tratto di strada compreso tra l’intersezione con via Udine e il Lungomare Trieste; via Sabbiadoro nel tratto di strada compreso tra l’intersezione con via Julia e l’intersezione con il Lungomare Trieste; Lungomare A. Kechler, nel tratto compreso tra Piazza Marcello d’Olivo e l’intersezione con via delle Dune; viale delle Palme nel tratto di strada compreso tra l’intersezione con via della Tortora (esclusa) e l’intersezione con il Lungomare A. Kechler; Corsia est di Piazza Marcello d’Olivo in corrispondenza della rotatoria.

Il divieto di transito veicolare, ad esclusione di frontisti e residenti, ha interessato dalle 9 alle 12.30 anche: via Friuli; via Nervesa; viale Gorizia nel tratto compreso tra via Aquileia e il lungomare Trieste; via Marina e via Adriatica nel tratto compreso tra via Vicenza e il lungomare Trieste; via dell’Arenile, via Lilienfeld, via Millefiori e via Miramare nel tratto compreso tra via del Bosco e il lungomare Trieste; via Stiria; via Carinzia nel tratto compreso tra via Julia e il lungomare Trieste; via Julia nel tratto compreso tra via Carinzia e via Stiria; via Tirolo; raggio di Levante e raggio del Bisato tra arco del grecale e il Lungomare Kechler; via Giardini tra viale Centrale e il Lungomare Kechler; arco della Vela tra raggio di Mezzodì e il Lungomare Kechler.

facebook
567