Lignano: vela alla deriva recuperata dalla motovedetta. 2 feriti

motovedettaSembrava una tranquilla serata domenicale che si stava palcidamente concludendo con un giro in barca dopo una giornata al mare. Invece l’improvviso vento che si è alzato ieri sera ha messo in difficoltà un’imbarcazione da diporto che veleggiava al largo di Lignano Sabbiadoro e che si è improvvisamente trovata in balia dell eonde e alla deriva verso Caorle. I 6 passeggeri a bordo si sono decisi a lanciare l’allarme alla capitaneria di porto di Monfalcone che ravvisate le condizioni del mare e del mezzo alla deriva ha disposto l’uscita di una motovedetta che ha riportato la barca, ormai al largo di Caorle, verso il vicino lido veneto dove un ambulanza del 118 ha soccorso i passeggeri, due dei quali leggermente feriti.

Il forte vento alzatosi improvvismaente nella serata scorsa ha costretto ad altri due interventi: uno a Lignano Sabbiadoro dove un natante aveva perso il controllo e a San Giorgio di Nogaro dove un mezzo si era incagliato. Questi due interventi sono stati portati a termine dalla guardia costiera con il supporto della protezione civile

Lascia un commento

665