Lite col fratello, parte un colpo di pistola a Orsaria di Premariacco

Un uomo di 60 anni, residente a Orsaria di Premariacco, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Cividale con l’accusa di minaccia aggravata e detenzione abusiva di arma da fuoco. L’uomo, al culmine di una lite con il fratello che vive con la madre non distante dalla sua abitazione, ha sparato alcuni colpi con un’arma che era di proprietà del padre defunto e che non aveva denunciato.
    I proiettili non hanno colpito il congiunto, che è quindi rimasto illeso. Sono in corso accertamenti balistici per capire se si possano configurare ipotesi di reato più gravi di quelle contestate fino ad ora. L’uomo è stato portato in carcere di Udine

1.268