Madonna a Udine. Sono passati 12 anni dal concerto allo Stadio Friuli

Vi riprononiamo il post relativo al concerto di Madonna allo Stadio Friuli pubblicato qui su udine20.it il 16 luglio 2009

“con questo concerto e con quelli di Bruce Springsteen e dei Coldplay abbiamo trasformato Udine in capitale europea del rock”, afferma Loris Tramontin patron di Azalea

Il fenomenale mai di Madonna, già proclamato il tour con il maggiore incasso nella storia per un artista solista, è ancora una volta destinato a diventare il successo dell’estate. Dopo aver esaurito i biglietti per diversi show in calendario a pochissimo dall’inizio delle prevendite e aver già raddoppiato alcune delle date europee, il calendario del tour diventa sempre più fitto. Di oggi l’annuncio di una seconda data italiana: la regina del pop sarà anche a UDINE, allo Stadio Friuli, il 16 luglio 2009.
Aggiunte anche date a Marsiglia, a Budapest, oltre che in Serbia, Romania e Bulgaria.
Per Londra e Manchester, per cui tutti i biglietti sono stati esauriti in pochi minuti, sono già stati annunciati raddoppi. Inoltre, sono stati venduti oltre 70.000 biglietti per il concerto belga di Werchter, dove Madonna si esibirà per la primissima volta. Raddoppiato anche il concerto di Oslo, per cui i biglietti sono stati esauriti in meno di trenta minuti. La data del 6 agosto ad Helsinki (76.000 biglietti venduti) rappresenterà il più grande concerto di un artista mai organizzato in Finlandia. Anche per Göteborg successo immediato: registrato il tutto esaurito per l’8 agosto (con più di 55.000 biglietti venduti in due ore), anche il raddoppio del giorno successivo ha già bissato il successo del primo.

Le immagini da Youtube del concerto di Madonna a Udine il 16 luglio 2009

Nel 2008 lo ‘Sticky & Sweet Tour’ è stato visto da 2.350.285 fan in 58 città. Ha raggiunto record di vendite di biglietti ovunque, tra cui 650.000 biglietti venduti per le date sudamericane, 72.000 biglietti al Dübendorf Airfield di Zurigo – più alto numero di pubblico mai raggiunto per uno spettacolo in Svizzera –, 75.000 biglietti in Londra e quattro concerti sold-out al Madison Square Garden di New York (60.364 biglietti).

Lo Special Guest dello ‘Sticky & Sweet Tour’ 2009, Paul Oakenfold, è da tempo uno dei nomi più importanti – se non il più importante – della cultura club moderna. Ha remixato pezzi di Rolling Stones, U2, Madonna, Justin Timberlake, Snoop Dog, Muse, New Order, The Cure, Massive Attack e persino Elvis Presley, e ha prodotto The Happy Mondays. Nominato due volte ai Grammy, è presente nel Guinness Book of World Records per essere il più grande DJ nel mondo. Il suo nuovo album, ‘Pop Killer’ sarà pubblicato entro la fine dell’anno.

Prato A                    75 euro + prevendita
Prato B                    65 euro + prevendita
Tribuna Centrale Numerata        130 euro + prevendita
Tribuna Laterale Numerata        110 euro + prevendita
Gradinata Numerata            90 euro + prevendita
Curva Nord                55 euro + prevendita

facebook
1.651