Bearzi

Maltempo, continuano i lavori di ripristino

Stanno continuando ininterrottamente i lavori di ripristino delle condizioni di sicurezza e di pulizia della città in seguito al nubifragio che si è abbattuto su Pordenone mercoledì 17 agosto. Di seguito un aggiornamento della situazione alle ore 13 di oggi.

Parchi pubblici

Sono ancora chiusi:

  • Parco San Valentino
  • Parco delle Terme Romane
  • Parco del Castello di Torre
  • Parco di via Reghena

Questi parchi potranno essere riaperti solo al termine delle attività di bonifica, in quanto hanno messo in luce criticità rilevanti in merito alla sicurezza.

I tecnici prevedono che il parco San Valentino non potrà essere riaperto prima di lunedì 22 agosto, come anche il parco delle Terme romane, mentre il parco del Castello di Torre riaprirà domani (sabato).

Le attività di bonifica sono tuttora corso e continueranno durante il finesettimana.

Sono stati riaperti (alcuni già giovedì):

  • Parco Galvani
  • Parco San Carlo
  • Parco di via Murri-Gemelli
  • Parcobaleno
  • Parco John Lennon

In questi parchi sono state effettuate le necessarie operazioni di pulizia e smaltimento ramaglie.

Gli interventi più rilevanti sul territorio comunale

Sono più di trenta i luoghi in cui si è reso necessario un intervento di particolare rilievo. Si tratta di piante cadute, allagamenti, grossi rami al suolo, tabelloni e cartelloni caduti, danneggiamenti vari. A questi macro interventi si aggiungono tutti quelli necessari per la raccolta delle ramaglie, per il ripristino di pannelli pubblicitari e per lo spazzamento stradale.

Chi sta lavorando

Dalla giornata di ieri stanno lavorando per il ripristino delle condizioni di sicurezza e per pulire la città i volontari della Protezione Civile (circa 25 persone), gli operai e i tecnici del Comune di Pordenone (6 dell’ufficio verde e 2 dell’ufficio strade), il personale della Gea (impegnato in particolare in potature, spazzamento strade e asportazione materiale vegetale). A partire da oggi entreranno in azione le ditte esterne incaricate degli abbattimenti.

Powered by WPeMatico

facebook
393