Maltempo FVG: Panontin, situazione abbastanza sotto controllo. LE FOTO

”La situazione è abbastanza sotto controllo. Le piogge e le nevicate intense degli scorsi giorni, infatti, sono fortunatamente in fase di calo e la grande emergenza sta quindi lentamente rientrando”. Lo afferma l’assessore regionale alla Protezione civile, Paolo Panontin, facendo il punto sugli episodi di maltempo che hanno colpito in questi giorni il Friuli Venezia Giulia. ”In montagna – spiega l’assessore – continuano le attività dei volontari e delle squadre della Protezione civile per lo spargimento del sale e la pulizia delle strade. Rimangano ancora limitatissimi casi di disagi al sistema di distribuzione dell’energia elettrica che sono però in fase di risoluzione”. ”Per quanto riguarda la pianura – evidenzia Panontin – i fiumi si stanno lentamente sgonfiando e stanno quindi consentendo il ripristino anche dei rii minori, perché si possono aprire le chiaviche. Con l’avvento dei venti di bora abbiamo il fenomeno delle gelate nelle zone carsiche sopra i 300 metri che creeranno ancora dei problemi ma che sono presidiati”. ”Purtroppo – sottolinea Panontin – domani pomeriggio ci sarà una discreta ripresa delle piogge e delle nevicate ma per mercoledì è nuovamente prevista una fase calante. Sono abbastanza fiducioso che i nuovi eventi non produrranno grossi problemi”. In conclusione, l’assessore ricorda che in questi giorni hanno operato sul territorio regionale complessivamente circa 2500 uomini e 40 tecnici della Protezione civile

Inviate le vostre foto alla nostra mail: [email protected]  oppure al nostro numero WhatsApp  334 9361027

PREVISIONI DALLA MATTINA DI  MARTEDI? 4 FEBBRAIO E PER LE SUCCESSIVE 24 ORE:
SU TUTTA LA REGIONE IN MATTINATA PRECIPITAZIONI MODERATE, CON POSSIBILE TEMPORANEO GELICIDIO SUL CARSO OLTRE I 300 M CIRCA.
DAL POMERIGGIO PIOGGE IN GENERE ABBONDANTI SU PIANURA E COSTA, LOCALMENTE ANCHE INTENSE, IN ATTENUAZIONE MERCOLEDI? MATTINA.
NEVICATE ABBONDANTI IN MONTAGNA OLTRE I 500 M SULLE SULLA FASCIA ALPINA E PREALPINA PIU? INTERNA, OLTRE GLI 800 M CIRCA SULLE PREALPI ESPOSTE ALLA PIANURA.
SULLA COSTA SOFFIERA? BORA MODERATA, DALLA SERA VENTO DA EST O SUD-EST.
AL VERIFICARSI DI TALI EVENTI, ED IN CONSIDERAZIONE DELL’ATTUALE STATO DEI CORSI D’ACQUA, SONO PROBABILI PERSISTENZA DI LIVELLI ALTI DEI CORSI D’ACQUA DI PIANURA E DEI CORSI D’ACQUA DI RISORGIVA DELLA BASSA PIANURA FRIULANA E PORDENONESE, LOCALI ESONDAZIONI NEI TRATTI NON ARGINATI E SITUAZIONI DI CRISI NELLA RETE IDROGRAFICA MINORE E DI DRENAGGIO URBANO, NONCHE? LOCALI FENOMENI DI INSTABILITA? DEI PENDII.

NELLE AREE MONTANE PERMARRANNO PROBLEMATICHE LEGATE ALLE NEVICATE, CON LOCALI INTERRUZIONI DELLA VIABILITA’ E POSSIBILI BLACKOUT ELETTRICI.
I CONSISTENTI ACCUMULI NEVOSI DETERMINERANNO IL PERSISTERE DI PERICOLO FORTE DI VALANGHE (LIVELLO 4) SU TUTTA L’AREA MONTANA, CON POSSIBILITA?’ DI INTERRUZIONE DELLA VIABILITA? INTERESSATA DA VALANGHE E INTERESSAMENTO DEGLI INSEDIAMENTI SOGGETTI A TALE RISCHIO IN QUESTE PARTICOLARI CONDIZIONI DI INSTABILITA? DEL MANTO NEVOSO.

maltempo-fvg-1 maltempo-fvg-2 maltempo-fvg-3 maltempo-fvg-4 maltempo-fvg-5 maltempo-fvg-6 maltempo-fvg-7 maltempo-fvg-8 maltempo-fvg-9 maltempo-fvg-10 maltempo-fvg-11 maltempo-fvg-12 maltempo-fvg-13 foto di jessica boschetti granziol livenza tarvisio 12 terrazza lussari tarvisio janine tarvisio 9 tarvisio 2

638