Bearzi

Maltempo FVG: pericolo valanghe grado 5

SOCCORSO_VALANGA_2

E’ al grado massimo (5) il pericolo di valanghe sul Friuli Venezia Giulia, dove nel pomeriggio è continuata l’ondata di maltempo con piogge intense sulla pianura e nevicate in quota. Operano sul territorio regionale 650 volontari della Protezione civile, di cui 420 impiegati in interventi per allagamenti di strade e edifici, di prevenzione pericolo esondazione e sgombero neve nei comuni montani. Nel territorio montano operano anche i tecnici del settore Neve e Valanghe del Corpo Forestale Regionale a supporto dei Comuni per le valutazioni tecniche di pericolo delle valanghe potenzialmente incombenti su viabilità e centri abitati. Dall’inizio dell’emergenza sono stati attivati 1.630 volontari suddivisi in circa 300 squadre e 20 tecnici della Protezione civile. Rimangono ancora senza elettricità le località carniche di Forni Avoltri e alcune frazioni di Arta Terme, Ovaro, Verzegnis, Socchieve e Prato Carnico (Udine). Per quanto riguarda i corsi d’acqua, rimangono sotto i livelli di guardia o fiumi Isonzo e Tagliamento, e sono sotto controllo gli scarichi del sistema Cellina Meduna, con l’attivazione del piano di laminazione della diga di Ravedis. Il fiume Noncello ha superato alle ore 5.30 il primo livello di attenzione di 5,5 metri ed è attualmente in costante aumento.

facebook
471