Maltempo: Livenza e Tagliamento sotto osservazione

Venzone Tagliamento_20131226_150100_640x480Dal tardo pomeriggio di mercoledì 25 dicembre la regione è stata interessata da intense precipitazioni su pianura e costa e precipitazioni molto intense in montagna.
Oltre i 1.300 metri si sono verificate intense nevicate. Il valore massimo è stato riportato dalla stazione nivometrica posta in località “Livinal Lunc”, nel comune di Chiusaforte, a quota 1837 metri, con più di 210 cm di neve.
Nel comune di Aviano, in località Piancavallo, una ventina di volontari dei gruppi comunali di Protezione Civile di Aviano, San Quirino e Fontanafredda hanno operato per predisporre il sistema di motopompe atto a
evitare eventuali allagamenti.
Restano chiusi i guadi di Rauscedo, Murlis e Malina.
La SR 251 resta chiusa all’altezza del ponte sul torrente Varma a causa dell’esondazione dello stesso sulla strada. Sul posto a presidio presenti 3 volontari del gruppo comunale di Barcis.
Sulla costa, a causa dei forti venti provenienti da Sud – Sud-Est, venti che a Grado hanno registrato raffiche attorno ai 60 km/h, si è verificato il fenomeno dell’acqua alta che ha raggiunto a Grado un valore massimo
pari a 1,08 metri alle ore 3:30 odierne senza però creare particolari problemi. Sul posto erano operativi 4 volontari del gruppo comunale di Grado che alle ore 5:00 hanno comunicato il termine delle attività. Per la giornata odierna non sono previsti ulteriori picchi di acqua alta.
Tutti i livelli dei corsi d’acqua restano costantemente monitorati dalla Sala Operativa Regionale. E’ stato attivato il servizio di piena per il Tagliamento e il Livenza che vengono costantemente osservati e, per ora, si mantengono sotto il livello di guardia.
Sempre a causa del maltempo, hanno operato in totale un centinaio di volontari in gran parte del territorio regionale. I volontari sono stati impegnati in attività di monitoraggio territorio, rimozione di alberi caduti su
strade e svuotamento di scantinati allagati.
Si segnala una frana nel comune di Castelnovo del Friuli per la quale sono stati attivati i tecnici della Protezione Civile Regionale.
In SOR sono pervenute segnalazioni di mancanza di energia elettrica dai territori dei comuni di Prato Carnico, Sauris, Forni di Sopra, Forni di Sotto, Rigolato, Forni Avoltri. Problematiche in corso di risoluzione a cura del fornitore del servizio.

414