Aperitivo a Grado

Maltempo: mareggiata a Grado, acqua alta a Trieste, neve in montagna

facebook

Il forte maltempo si è abbattuto solo parzialmente sul Friuli Venezia Giulia. Infatti la pioggia battente che ha investito la provincia di Udine non avrebbe causato fortissimi danni, ben peggio è andata sulla costa dove fra Grado e Trieste ci sono state vere e proprie emergenza.

Una forte mareggiata ha colpito in nottata Grado causando danni che potrebbero ammontare a centinaia di migliaia di euro. Lungo rive e passeggiata, il mare ha eroso la spiaggia e lasciato sull’asfalto alghe, sabbia, conchiglie e detriti. La situazione piu’ difficile si verifica nel quartiere Colmata dove molti sono gli allagamenti. Il deflusso dell’acqua e’ cominciato ma e’ molto lento, si attende l’alta marea prevista per il primo pomeriggio. Problemi e danni anche nella Bassa friulana.

La concomitanza di forti piogge con l’alta marea ha causato il non solito fenomeno dell’acqua alta a Trieste. Intere zone del centro, compresa piazza Unita’ d’Italia, strade limitrofe e parte delle Rive sono state chiuse al traffico perche’ sommerse d’acqua, fino a circa 10 cm. L’alta marea rallenta o impedisce il deflusso in mare dell’acqua piovana attraverso tombini e fogne, che resta in superficie. Bloccato il Canal Grande. La situazione dovrebbe normalizzarsi per la tarda mattinata. (foto Massimo Silvano tratte dalla pagina facebook de Il piccolo)

ecco infine la galleria delle immagini della montagna dove il maltempo ha ornato il profilo delle cittadine e delle piste senza danni come purtroppo accaduto a Grado e Trieste

no images were found

 

 

2.998