telegram

Maltempo: Pordenone, allagamenti e una macchina bloccata in un guado del Meduna

satelliti26 ottobre 2011 – Notte di maltempo e grande preoccupazione in provincia di Pordenone. Dalla mezzanotte di ieri sera a Piancavallo sono caduti 200 millimetri di pioggia, mentre a Barcis e’ stata chiusa al traffico la strada regionale 251 della Valcellina per lo straripamento del torrente Varma, facendo rimanere isolata la parte alta della valle, raggiungibile ora solo dal versante Veneto. Allagamenti anche ad Aviano, Maniago, Budoia, Polcenigo e nelle altre vallate. Numerose le chiamate ai Vigili del fuoco per l’acqua che ha invaso abitazioni e scantinati.

I vigili del fuoco del comando di Pordenone con il supporto di un elicottero decollato da Mestre hanno tratto in salvo un automobilista rimasto bloccato nell’abitacolo della propria auto nel guado del fiume Meduna a Rauscedo di San Giorgio della Richinvelda. I pompieri lo hanno raggiunto prima che le acque lo sommergessero ed e’ ora ricoverato con un principio di ipotermia all’ospedale di Spilimbergo. L’automobilista si era avventurato in un tratto invaso dall’acqua nonostante la strada provinciale fosse chiusa gia’ da molte ore. Da mezzanotte i vigili del fuoco di Pordenone hanno portato a termine oltre 50 interventi.(ANSA)

810