Bearzi

Maltempo: Pordenonese sotto il diluvio, 300 mm a Barcis

2000 5 novembre 2014 – La strada regionale 251 è interrotta a monte di Barcis (Pordenone) per l’esondazione contemporanea dei torrenti Cellina e Varma. La chiusura è stata disposta alle ore 10.00 da Fvg Strade, che la scorsa notte aveva interdetto precauzionalmente il traffico per alcune ore, dopo aver permesso il transito di studenti e pendolari. E’ quindi scattato il protocollo tra le Prefetture che prevede che eventuali soccorsi all’Alta Valcellina – isolata dal fronte friulano – vengano assicurati da Belluno.

Piogge diffuse interessano tutto il territorio regionale con intensità variabili dai 2 ai 30 mm/h
Soffia vento di scirocco a 40-60 km/h sulla costa, venti forti da su sulle vette(raffiche superiori ai 100 km/h a 1700-2000 m).
Nelle prossime 6 ore la massa d’aria che affluisce sulla regione sarà più instabile ed il flusso si intensificherà, a causa del progressivo avvicinamento del fronte, determinando un incremento dei ratei di precipitazione.

PRECIPITAZIONI
Ultime 48h
452.8 Malga Valine (FRISANCO)
387.2 Casera Pradut (CLAUT)

Ultime 24 H
322 Chievolis
299 Barcis
318 Piancavallo
243 Tolmezzo

VIABILITÀ

  • Chiusa la SR 251 causa esondazione del torrente Varma in comune di Barcis.
  • Chiuso il guado di Rauscedo sul fiume Meduna in comune di Vivaro.
    Segnalata caduta massi su SR 355 in comune di Comeglians.

ATTIVAZIONE COMUNI E VOLONTARIATO
Operativi 87 volontari di Protezione civile di 30 comuni su tutto il territorio regionale per il monitoraggio del
territorio e per interventi di ripristino o gestione viabilità in conseguenza ad allagamenti o piccoli smottamenti.

 

LIVELLI IDROMETRICI

  • Fiume Meduna
    Deflussi dai bacini montani alle ore 19:00: 531 mc/s
    Ravedis sul T.Cellina: 190 mc/s
    Ponte Racli sul F.Meduna: 341 mc/s
    Il F.Meduna all’idrometro di Pordenone ponte SS13 è attualmente a quota 17,88 m ed è stazionario (livello di
    guardia 20.15 m).

 

  • Fiume Livenza
    Il F.Livenza a S.Cassiano di Brugnera ha raggiunto il livello di1.66 m alle 14:30 ed è attualmente in crescita (livello  di guardia 3.50)
    Fiume Tagliamento
    Venzone 2,73 in aumento (livello di presidio 3.20)
    Latisana: 1,40 m in aumento (livello di guardia 5.40)

 

  • Fiume Isonzo
    Gorizia 0.85 m stazionario.
    Gradisca d’Isonzo: in aumento a 5.27 m (guardia a 7.80 m)

SERVIZIO DI PIENA
Il servizio di piena attualmente è attivato sui bacini idrografici del Cellina- Meduna e del Tagliamento.
In considerazione delle precipitazioni in corso e degli scarichi registrati dalla diga di Ponte Racli sul fiume Meduna,
la Protezione civile della Regione sta seguendo il gestore della diga di Ravedis nell’attuazione del piano di
laminazione.

facebook
611