Bearzi

Maltempo: resoconto del diluvio a Cividale – FOTO

Il pronto soccorso e le sale operatorie dell’ospedale di Cividale del Friuli sono temporaneamente chiuse a causa degli allagamenti provocati dalle forti piogge che si sono abbattute nelle ultime ore sulla città ducale. Nel nosocomio sono bloccati anche gli ascensori. I tecnici sono al lavoro per cercare di ripristinare la funzionalità dell’intera struttura. Infiltrazioni d’acqua si sono registrate anche nel Tempietto Longobardo, all’interno del monastero di Santa Maria in Valle, patrimonio dell’Umanità Unesco. Oltre alle abitazioni, tante con gli scantinati allagati e una decina di centimetri d’acqua anche al piano terreno, sono state colpite dagli allagamenti la casa di riposo comunale e la sala macchine della piscina, il polisportivo, le mense e le strutture scolastiche. Al momento non sono previsti sgomberi, ma non è escluso che la situazione possa peggiorare in serata, quando sono previste ulteriori piogge. A supporto dei volontari della protezione civile locale stanno arrivando squadre anche dai comuni limitrofi.
Due turisti tedeschi sono stati tratti in salvo questo pomeriggio dalla Protezione civile a Cividale del Friuli, dopo essere rimasti intrappolati all’interno della propria auto, travolti dall’acqua mentre tentavano di attraversare un guado. Un uomo di Nimis, invece, è riuscito a uscire da solo dalla propria jeep, anche quella rimasta bloccata durante l’attraversamento di uno dei tanti guadi a Cividale. Sempre nel cividalese si segnala un’emergenza smottamenti di terra e ghiaia su un versante della montagna a Purgessimo.
Con la cessazione delle piogge, intorno alle 22.30, la situazione a Cividale del Friuli è in lento miglioramento. Le squadre della Protezione civile sono al lavoro nella notte per vuotare gli scantinati privati e gli edifici pubblici che sono stati allagati, con 80 volontari attivi. Nella giornata di domani sarà possibile procedere a una prima stima dei danni causati dalle intese precipitazioni delle ultime ore.

Ringraziamo per le foto: Pietro Bruzzese, Luca Loszach e Maura Qualizza

1175231_617363938307897_1521615682_n

1368636_10152258157313018_971557516_n

1278423_10152258157298018_225437827_n

1278366_10152258157283018_958516212_n

1240564_617363988307892_1581481322_n

1232402_10152258157343018_990129746_n

1232379_10152258157358018_1692209222_ncividale via gorizia1368784_10152258157263018_1027098240_nDIE_8272

DIE_8241

DIE_82371232401_617388791638745_417134144_n

1278479_10201430682921860_600489420_n

facebook
968