Bearzi

Manifesto contro Gioco d’azzardo promosso dalla Provincia di Milano

La Provincia di Milano promuoverà nei 134 Comuni dell’hinterland il ‘Manifesto dei sindaci contro il gioco d’azzardo per la legalita” lanciato da alcune associazioni. Lo prevede una mozione approvata oggi dal Consiglio provinciale. Il Manifesto dei sindaci, già condiviso da 50 primi cittadini italiani, chiede che i Comuni abbiano maggiori poteri per il contrasto e la prevenzione del gioco d’azzardo. “In Lombardia – ha spiegato Diana De Marchi (PD), prima firmataria della mozione – quasi 25 mila persone sono affette da gioco patologico, una piaga sociale che fagocita il 12% della spesa delle famiglie italiane con un fatturato vicino ai 100 miliardi di euro nel 2012. Siamo di fronte a una vera e propria patologia che dobbiamo in ogni modo contrastare”. Il Manifesto che la Provincia sottoporrà ai sindaci impegna tra l’altro i Comuni a chiedere potere d’ordinanza per dare regole ferree su orari e luoghi delle sale da gioco, a sollecitare una legge nazionale che riduca l’offerta di gioco d’azzardo e si occupi dei giocatori patologici, tramite le Regioni e in rete con associazioni e cittadini. “Il gioco d’azzardo è una malattia sociale sempre più preoccupante che colpisce tutte le fasce sociali, a tutte le età – ha commentato il presidente del Consiglio provinciale Bruno Dapei -. Le istituzioni locali devo assolutamente affrontare la questione con grande attenzione”

facebook
349