Manzano: falso allarme bomba in municipio

Il Municipio di Manzano è stato sgomberato per circa due ore a causa di un allarme bomba, rivelatosi falso. A dare l’allarme è stato commerciante del luogo, che ha riferito al comandante della stazione dei Carabinieri di aver ricevuto una telefonata anonima, che indicava la presenza di un ordigno nel palazzo comunale. Sul posto, dopo lo sgombero, sono intervenuti gli artificieri del Reparto operativo di Udine che hanno effettuato un sopralluogo terminato intorno alle ore 13.00 senza che fosse rinvenuto alcun ordigno.

Lascia un commento

482