Mara Navarria in gara alle Olimpiadi nella prova a squadre martedì 27 luglio

Dopo la delusione della gara individuale di sabato, in cui non è andata oltre il 10° posto, Mara Navarria ritorna in pedana martedì all’Olimpiade di Tokyo per la prova a squadre di spada. Con l’atleta friulana nel quartetto azzurro ci saranno Rossella Fiamingo, Federica Isola che nell’individuale è arrivata a una stoccata dal giocarsi una medaglia, e la debuttante Alberta Santuccio.

La gara delle azzurre inizierà dai quarti di finale contro il quartetto russo composto da Violetta Kolobova, al ritorno alle competizioni dopo la maternità, Yulia Lichagina, sconfitta nel primo match della prova individuale proprio da Mara Navarria, Aizanat Murtazaeva, la grande sorpresa dell’individuale con il suo 4° posto conquistato a soli 19 anni, e Violetta Khrapina. La squadra russa era giunta al quarto posto nell’ultima e unica prova di Coppa del Mondo disputata nel 2021, in marzo a Kazan. La vincente affronterà chi avrà la meglio tra le arrembanti polacche, vincitrici proprio a Kazan e le esperte estoni, guidate da quella Katrina Lehis che nell’individuale di sabato ha superato prima Mara Navarria e poi Rossella Fiamingo riuscendo a mettendosi al collo la medaglia di bronzo. Dall’altra parte del tabellone da non perdere il derby China-Hong Kong e molto equilibrato si presenta anche il quarto tra le campionesse del mondo 2018 degli Stati Uniti e la Corea del Sud.

I match di quarti di finale inizieranno alle 4.25 ora italiana, alle 6.40 sono previste le semifinali, alle 11.30 la finale 3°-4° posto e alle 12.30 la finale per l’oro.

Le Olimpiadi sono trasmesse su Discovery +, piattaforma che ha affidato il racconto delle gare di scherma alla telecronaca di Gianmario Bonzi, affiancato dalla già campionessa mondiale e medaglia olimpica del fioretto azzurro, la triestina Margherita Granbassi. La diretta streaming è assicurata anche su Eurosport Player. Sempre in streaming, su Dazn (non sul satellite), i due canali Eurosport 1 e 2 selezionano i migliori eventi olimpici da trasmettere in diretta.

Sono 200, invece, le ore di diretta televisiva offerta in chiaro dalla RAI per Tokyo 2020: gare su Rai 2 e Rai Sport per la Tv di Stato. Il commento delle competizioni di scherma è curato da Simone Benzoni e dall’ex campione del mondo della spada azzurra Stefano Pantano.

Foto Bizzi

413