Maratonina di Udine 25 26 Settembre. Tutti i dettagli

maratonina18
Udine: La Maratonina ormai non è solo una corsa, ma un insieme di eventi che rendono tangibile una concezione diversa del rapporto con la città, con la comunità, e anche con il proprio corpo e la propria salute.
Se l’intento di fornire una gara competitiva ed emozionante per gli agonisti non è mai venuto meno, negli anni l’Associazione Maratonina Udinese ha voluto arricchire la propria offerta con diversi eventi che mirano a coinvolgere un pubblico sempre più ampio, per garantire una promozione del messaggio sportivo a differenti categorie di appassionati e non. La manifestazione è così cresciuta fino a diventare una grande ed emozionante festa di sport che quest’anno, per l’undicesima edizione, prevede ben sei gare diverse, spalmate su due giorni, oltre che tutta una serie di iniziative collaterali.
Si comincia sabato con gli appuntamenti dedicati a studenti, bambini e amanti degli animali. La mattina sarà dedicata alla terza staffetta scuole, che vedrà i ragazzi alternarsi per compiere nel più breve tempo possibile il percorso previsto. Start alle 10.15. Nel pomeriggio invece due degli appuntamenti più divertenti per le famiglie: MiniRun, alle 16, e Corsa con il Cane, alle 16.45.
Quest’ultima, giunta alla quinta edizione, offrirà anche l’opportunità di vedere all’opera i meravigliosi amici dell’uomo addestrati dell’Associazione Puppy Walker per accompagnare i non vedenti. Non mancheranno anche i CAO de Agua Barco che risiedono a Trieste e sono cani da salvataggio in acqua.
Domenica – pochi minuti prima del via alla Maratonina, alle 9 e mezza – parte l’undicesima gara competitiva dedicata a cicloni e carrozzine, consolidando il legame che unisce i corridori normodotati con i diversamente abili e sancisce ancora una volta come Udine sia la città dell’accoglienza.
Dopo la partenza della “mezza”, alle 11, spazio anche agli appassionati che non se la sentono di cimentarsi con le lunghe distanze, con la StraUdine, gara aperta a tutti della lunghezza di 7 chilometri.
A margine della due giorni, tutta una serie di eventi che promettono di coinvolgere non solo gli sportivi, ma anche le loro famiglie, i cittadini e i turisti. Insomma, una vera e propria kermesse a tutto tondo che prevederà anche il consueto annullo filatelico che avverrà domenica 26 settembre. Per l’evento sarà predisposto un gazebo in via Cavour. Previsto anche un percorso guidato alle Gallerie del Tiepolo del palazzo Arcivescovile a cura dell’Associazione Panathlon Udine Nord Tiepolo.
Domenica ci sarà anche il tocco musicale della Fanfara dei bersaglieri che allieterà spettatori e partecipanti.
I principali sostenitori dell’evento sono: Banca Popolare di Vicenza, Arteni, Asics, Despar, Trudi, Amga, Gatorade, Goccia di Carnia, Latterie Carsiche, Oro Caffè.

Le iscrizioni sono già aperte e si possono effettuare con le seguenti modalità. Per la MiniRun, la Corsa con il Cane e la StraUdine saranno aperte la casetta rossa di via Cavour, a partire dal 16 di settembre, e un infopoint presso il Centro Commerciale Città Fiera, vicino al punto vendita Giovanni Rana, al primo piano. Il costo di iscrizione alla MiniRun è di 6 euro, mentre la corsa dedicata agli amici a quattro zampe e la Straudine costano 9 euro. Gli atleti, italiani stranieri e diversamente abili, che desiderano partecipare alla Maratonina possono iscriversi via posta, inviando la richiesta a: ASD Maratonina Udinese, viale Trieste n. 141, 33100 Udine. Oppure tramite fax al numero 0432 – 299678, o anche inviando una mail a [email protected] Per i tesserati FIDAL è possibile anche l’iscrizione on line attraverso i link: www.activeglobal.com/it/running/udine-italy/maratonina-citta-di-udine-2010 e www.maratoninadiudine.it/iscrizioni.php. Tutti possono anche recarsi direttamente presso la sede dell’associazione sportiva di viale Trieste n. 141 a Udine.

Lascia un commento

388