Marco Paolini racconta nel suo VIDEO la tragedia del Vajont

9 ottobre 1963: un’onda di 70 metri abbatte gli argini della diga del Vajont e spazza via dalla faccia della terra cinque paesi. Duemila morti. Quattro minuti di apocalisse. Ma un’apocalisse annunciata da 7 anni. 30 anni dopo, Marco Paolini, straordinario attore-autore, comincia a portare in scena il racconto del Vajont. Nasce così uno spettacolo che è insieme memoria, documento, creazione, denuncia minuziosa.

E’ giusto che in questa data ci si ricordi, sempre, ogni anno, cosa è successo in quegli anni e nei mesi che precedettero una tragedia. Il racconto andò in onda su Rai 2 la sera del 9 ottobre del 1997 in diretta dalla diga.

948