Udine

Maremetraggio 2012. Aperte le iscrizioni

maremetraggio
Maremetraggio, Festival Internazionale del Cortometraggio e delle Opere Prime, si appresta nel 2012 a festeggiare la sua tredicesima edizione. E dopo aver esorcizzato il colore viola con una locandina ad hoc nel 2010, per esorcizzare il numero “13”, che nello scaramantico mondo dello spettacolo incute sempre un certo timore, amplia il suo raggio d’azione con un nuovo concorso per giovani film maker, amatori e professionisti.

Due le sezioni in gara, che consentiranno anche nel 2012 alla manifestazione triestina di proporre al suo pubblico, come da tradizione, una selezione dei migliori corti europei e delle opere prime italiane più interessanti uscite di recente in sala, con particolare attenzione a quelle che hanno avuto una scarsa distribuzione: Maremetraggio, per i cortometraggi che hanno ottenuto un qualsiasi premio in uno o più Festival a livello europeo nel corso del 2011 e Ippocampo, per le opere prime di lungometraggio di registi italiani. Sono aperte da oggi, e fino al 29 febbraio, le iscrizioni per l’edizione 2012 del festival.

Ma la novità del 2012 è un nuovo concorso, in collaborazione con Barcolana, aperto a cortometraggi che abbiano per tema gli sport che utilizzano l’energia pulita del vento come forza propulsiva. SopraSottoVento, questo il nome del concorso, accetta cortometraggi fino a 15 minuti di durata e girati con qualsiasi tecnologia di ripresa, inclusi i videofonini. Per questo concorso sono previste due categorie: amatori e professionisti.

Partecipare a Maremetraggio è un’opportunità da non perdere per i giovani registi emergenti: oltre alla garanzia di una sicura visibilità, il festival offre numerosi premi, tra cui quello di 10 mila euro al miglior corto assoluto.

facebook
343