Bearzi

Martines: assicurare un futuro a Palmanova

20150105_143409

“Le iniziative parlamentari convergono sulla necessità di assicurare un futuro a Palmanova”. Commenta così il sindaco Francesco Martines la notizia che, a seguito dell’interrogazione parlamentare della deputata del PD Gianna Malisani, il Ministero sta cercando di reperire 2 milioni di euro per i primi interventi di restauro della cinta fortificata.
“E’ importante che l’unità di intenti espressa da tutti i politici e amministratori durante gli Stati generali del 14 dicembre si converta ora in iniziative concrete per la salvaguardia di un patrimonio che appartiene a tutti, ma soprattutto alle generazioni che verranno a cui non possiamo lasciare in eredità solo un cumulo di ruderi”.

“ll segnale più importante è la possibiità di giungere a breve ad un accordo Stato – Regione per definire il piano pluriennale di interventi – prosegue Martines – nel frattempo il Comune continuerà a fare la propria parte portando avanti tutte le iniziative necessarie a mantenere alta l’attenzione. Ringrazio la deputata Malisani per essere riuscita, addirittura con un’interrogazione che ha preceduto l’appello lanciato durante gli Stati generali, a concretizzare un primo risultato significativo per la città’. Questa iniziativa, come quella del deputato Fedriga, dimostrano che a livello parlamentare e ministeriale si è finalmente preso coscienza di un problema che riguarda un bene monumento nazionale, che mira al riconoscimento Unesco, quale valore aggiunto per l’intero patrimonio culturale italiano. Un’attenta lettura della risposta ministeriale fornita in commissione cultura denota che si è individuato un percorso concreto, tramite l’accordo Stato Regione, per la ricerca di fondi nazionali ed europei”.
Il sindaco ringrazia anche la Soprintendenza per la sollecitudine nelle verifiche degli smottamenti e dei crolli che sono avvenuti negli ultimi giorni e sui quali i tecnici della Soprintendenza hanno già effettuato indagini e sopralluoghi: “E’ essenziale che gli esperti prendano atto con puntual

facebook
498