Bearzi

Mascherine alle famiglie da lunedì anche a Udine

Lunedì parte a Udine la distribuzione delle mascherine a tutte le famiglie. Si inizia dal quartiere Paderno-Chiavris e Centro Storico
A dare la buona notizie è il Sindaco Fontanini

Verranno distribuite gratuitamente due mascherine lavabili e riutilizzabili in grado di contenere particelle salivali e di ridurre quindi la diffusione del contagio da coronavirus.

Verranno distribuite, per iniziare, 8.000 mascherine (4.000 confezioni contenenti ciascuna due mascherine) fornite dalla Protezione Civile del Friuli Venezia Giulia. 

La confezione conterrà anche un vademecum con le istruzioni su come utilizzarle. 

La distribuzione partirà dai nuclei familiari in cui è residente almeno un over 75 e dai quartieri in cui, proporzionalmente, c’è la maggiore concentrazione di anziani: quindi dall’ex Circoscrizione 1 (Udine centro) e da una parte dell’ex Circoscrizione 7 (Chiavris Paderno) per poi proseguire con il resto della città con tempistiche che saranno dettate dalla disponibilità di tali presidi da parte della Protezione Civile Regionale.

La distribuzione verrà effettuata casa per casa e il kit sarà inserito nella buca delle lettere; il volontario suonerà il campanello per avvisare dell’avvenuta consegna. 

L’Amministrazione Comunale esprime la sua più sincera gratitudine, oltre che alla Protezione Civile di Udine, ai volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri e dell’Associazione Nazionale Alpini, nonché ai volontari civici che hanno aderito all’iniziativa del Comune per fronteggiare questa emergenza. 

Riccardi – Fedriga: “La capacità produttiva che siamo riusciti a mettere in campo è di 20mila mascherine al giorno e partiamo seguendo il criterio di iniziare da quei comuni che hanno registrato il maggior rapporto tra numero di abitanti e contagiati. Saranno poi i sindaci a individuare una priorità d’intervento, dando la precedenza a quei nuclei familiari che presentano una maggiore esigenza in termini di fragilità”.

facebook
6.828