Massimo Blasoni per salvare il basket a Udine

snaidero1.jpgE dopo l’ipotesi dell’accoppiata Pozzo-Honsell ora per il basket udinese pare concretizzarsi l’ipotesti di unaseconda cordata guidata dal consigliere regionale Pdl Massimo BlasoniSecondo quanto riportato dal Messaggero Veneto dell’8 maggio il consigliere regionale del Popolo della Libertà Massimo Blasoni sta cercando di raccogliere un gruppo di imprenditori, che sarebbero già stati individuati, per rilevare i diritti di A2 del basket friulano dopo la retrocessione di quest’anno. Un operazione di non facile lettura per via della scarsa esperienza della compagine nel mondo cestistico. Si tratta in questa fase di un’analisi di bilancio della vecchia proprietà per capire quali possono essre gli spazi per muoversi, quale sia la cifra necessaria da esporre per continuare l’avventura di Udine nel basket professionistico.

Intanto ieri la squadra è stata rullata per 101-69 in quel di Siena e si appresta all’ultima partita della stagione in casa contro Rieti, team con il coltello fra i denti che si giocherà tutte le sue chances di salvezza a Udine.

intanto nulla di nuovo sugli altri due fronti aperti per la cessione dei diritti. Il movimento iniziale di Pozzo e Honsell al quale  avevamo dato ampio e fantascientifico spazio sembra rallentato. Alibegobvic, cosponsor di quest’anno aspetta alla porta, in attesa, forse, di entrare con la compagine vincente di questa gara ai diritti del basket.

Una gara che con l’ingresso in campo di Massimo Blasoni assume ancora di più l’aspetto di una competizone dello sport come motore di consenso della politica. Questa mossa dell’imprenditore delle case di riposo e consigliere del PDL potrà avere un effetto a catena. Pur di evitare che il centrodestra si possa vantare di aver salvato il basket aUdine probabilmente nei prossimi giorni assisteremo a una gara per cercare di aiutare l’accoppiata Honsell-Pozzoa cercare seguaci. intanto si fanno i primi nomi degl iimprenditori collegati a Massimo Blasoni. Puro gossip sia chiaro: ma Luciano Gallerini, che ha ospitato la Snaiero Basket per alcuni anni in palazo Antivari sembra uno dei nomi vicini a Blasoni.

In ballo forse c’è non solo il basket di A2 ma anche la prossima poltrona di sindaco

Lascia un commento

842