Aperitivo a Grado
facebook

Quartetto Melica

Un concerto – spettacolo, seducente connubio tra il grande compositore argentino Astor Piazzola e i testi di Jorge Luis Borges. Nuovo appuntamento, lunedì 18 gennaio alle 20.45, della stagione musicale 2009/2010 al Teatro Pasolini di Cervignano curata per il sesto anno consecutivo dall’Associazione Culturale Euritmica.

Il Tango di Astor Piazzolla, “pensiero triste” che non solo “si balla”, ma anche si suona e si ascolta in silenzio. Una musica viscerale, intrisa di malinconia, ma animata da prorompente vitalità che racconta, senza parole, Lorge Luis Borges, il grande poeta argentino, l’ “Omero della Pampa” che parla di sé e lo fa a cuore aperto, quasi confidasse i suoi segreti ad un diario. Parla della sua infanzia e della sua famiglia, dell’amore per la poesia e della sua viscerale passione per il coraggio.

Leggende di periferie, storie di Buenos Aires porta in scena il pathos e l’ironia, fusi nella musica di Piazzolla, nel dialogo elegante del quartetto d’archi, grazie ad intensi arrangiamenti originali, in un riuscito connubio con la poesia, dove la voce recitante talvolta si alterna alla musica e talvolta recita con equilibrio sopra il suono degli archi.

Il linguaggio ritmico, lo spirito fortemente drammatico e passionale, i vividi colori sono gli elementi fondamentali di Piazzolla e delle composizioni originali dell’allestimento. Una scrittura profondamente intensa che riporta alle milonghe di Buenos Aires.

In scena, insieme all’attore Massimo Somaglino, il quartetto Mélica formato da Ambra Cusanna (violino), Maria Saveria Mastromatteo (violino), Claudia Brancaccio (viola) e Lisa Pizzamiglio (violoncello) e costituito nell’ambito dei gruppi da camera dell’Orchestra Giovanile “L. Cherubini”, nati per volontà dei giovani musicisti componenti l’orchestra e su invito del Maestro Riccardo Muti al fine di sviluppare e perfezionare l’affiatamento dei musicisti. Le componenti del quartetto hanno debuttato, nell’estate 2006, all’interno della prestigiosa stagione cameristica del Ravenna festival. Il quartetto ha poi seguito un proprio percorso artistico-culturale privilegiando il seducente connubio tra musica e poesia. Da qui il suo nome: nella letteratura greca, la poesia mélica, da mélos, canto, è proprio la poesia accompagnata dalla musica.

Il “concerto-spettacolo” Leggende di periferia ha debuttato nell’ottobre 2007 nel bellissimo Salone di Palazzo Gotico a Piacenza, riscuotendo un notevole successo di pubblico e critica, e ha inaugurato la stagione cameristica dell’Università degli Studi a Milano nel dicembre dello stesso anno.

I biglietti dell’evento (€ 10 intero / € 8 convenzionato / € 6 ridotto) sono in vendita presso la biglietteria del Teatro Pasolini di Cervignano, Piazza Indipendenza 34 33052 Cervignano del Friuli UD tel. 0431 370273 e on line sul sito www.euritmica.it

778