Bearzi

Maxi concorso per infermieri, a Udine la prova selettiva

Ha preso il via martedì 2 luglio, alle 10, la preselezione del nuovo maxi concorso per infermieri bandito dall’Arcs (Agenzia regionale per il coordinamento sanitario – ex Egas) che porterà all’assunzione di 545 persone entro l’anno. I candidati sono stati divisi un due macro gruppi, circa 4.500 al mattino, la parte restante al pomeriggio. Le modalità del concorso sono illustrate da Michele Chittaro, dirigente azienda regionale di coordinamento per la salute (videoproduzioni Petrussi).

facebook
532