Meteo: caldo fino a mercoledì. Poi (forse) si respira

satelite 11 luglioCaldo a palate. D’altra parte a metà luglio l’habitat estivo non può che essere di grande attualità. Chi se la vedrà ancora davvero brutta con il caldo saranno le regioni meridionali mentre qui in Friuli tuttosommato le temperature raggiunte saranno ancora sopportabili nonstante una umidità piuttosto marcata. Questo almeno fino a mercoledì quando una prima perturbazione tenterà di forzare l’alta pressione dell’anticiclone africano e di fare irruzione nel Norditalia. Ci riuscirà in parte, difficile dire quanto; in ogni caso da giovedì anche sul Friuli ci potrebbero essere dell enovità con temperature in leggera diminuzione. Perdureranno invece i temporali pomeridiani, soprattutto lunedì che potranno colpire un po’ a sorpresa anche in pianura. Fine settimana che promette bene. Potrebbe essere bello ma un po’ più fresco

previsioni 11 luglio

387