Bearzi

Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani. Nord: in genere poche nubi, salvo persistenza di nuvolosità sulla Liguria e sull’Emilia-Romagna, pur con tendenza al miglioramento. Sviluppo di nubi ad evoluzione diurna sulle zone alpine ed appenniniche con associati isolati rovesci o temporali nelle ore pomeridiane. Ampie schiarite nella serata. Centro e Sardegna: nuvolosità variabile sulla Sardegna, con annuvolamenti più estesi sulle coste orientali, cui si assocerà qualche rovescio nella mattinata ma con tendenza al miglioramento. Cielo nuvoloso sul Centro peninsulare, con intensificazione delle nubi nelle ore centrali della giornata e possibilità di rovesci o isolati temporali sulle zone montuose e collinari: fenomeni che potranno localmente interessare anche le zone più pianeggianti della Toscana e del Lazio. Sud e Sicilia: inizialmente velato, poi nubi che tenderanno a divenire più compatte, specie sulle zone interne peninsulari e sulla Sicilia, portando isolati rovesci o temporali a ridosso delle zone montuose e collinari. Temperature: al Centro-Nord minime in aumento e massime in diminuzione; al Sud stazionarie o senza variazioni significative sia le minime che le massime. Venti: dai quadranti orientali su tutte le regioni, in genere deboli sul territorio peninsulare ma con rinforzi sulla Liguria e sulla Toscana e moderati sulla Sardegna e sulla Sicilia. Per fine giornata rotazione dai quadranti settentrionali su Liguria, Toscana e Sardegna. Mari: calmi o quasi calmi l’Adriatico, lo Jonio settentrionale e il basso Tirreno settore Est; poco mossi lo Jonio meridionale, il medio Tirreno settore Est, il Mar di Sardegna e il Mar Ligure sottocosta; mossi, localmente molto mossi il Mar Ligure al largo, l’alto Tirreno, il medio e basso Tirreno settori Ovest, lo Stretto di Sicilia e il Canale di Sardegna.

facebook

Lascia un commento

376