Mezzo pesante perde il carico di casette prefabbricate sulla A4 Venezia Trieste

WP_20160325_002

WP_20160325_007
Incidente senza gravi conseguenze per le persone, ma piuttosto complesso da gestire, quello accaduto alle 6 di questa mattina, sulla A4 in direzione Trieste, circa 6 chilometri dopo l’interconnessione fra A4 e A57 Tangenziale di Mestre. Un mezzo pesante adibito ai transiti eccezionali che trasportava due casette prefabbricate, ha urtato il guard rail e, in seguito a una forte sbandata, ha perso il carico. Una casetta è finita sulla carreggiata mentre la seconda è rimasta in bilico fra il pianale e l’ asfalto. Nonostante il tratto interessato disponga di tre corsie, il traffico si è rapidamente congestionato a causa di due corsie più quella di emergenza impegnate. Trattandosi di un tratto dove il flusso è sempre molto intenso (e oggi ancor di più soprattutto per quanto riguarda i mezzi pesanti che dal pomeriggio non potranno viaggiare per il blocco in concomitanza con le festività pasquali) Autovie Venete, di concerto con Cav che gestisce il passante di Mestre e con la Polizia Stradale, ha attivato il by pass reindirizzando il traffico lungo la A27 e A28 per poi farlo rientrare in A4 a Portogruaro. Chiuse parecchie rampe di collegamento sulla A57 e sul Passante all’altezza di Preganziol. Le operazioni di spostamento e recupero delle casette prefabbricate hanno richiesto l’intervento di una gru che ha lavorato per un paio d’ore. Alle 8 e 30 i tratti chiusi sono stati riaperti. Un mezzo in panne nella coda che si era formata in seguito all’incidente, e un leggero tamponamento fra mezzi leggeri all’inizio del by pass hanno provocato qualche ulteriore rallentamento che è stato però rapidamente risolto. Intenso il lavoro dei Vigili del Fuoco, degli ausiliari alla viabilità e del personale di manutenzione di Autovie Venete affiancato dagli operatori di Cav per ripristinare la circolazione nel più breve tempo possibile e in totale sicurezza.

facebook
781