Bearzi

Michele Conti al Campionato Italiano Velocità classe 1000 Superstock

contiWeekend positivo per Michele Conti ed il Kuja racing. Baciati fino alla fine dal sole, le cose sono andate sempre in migliorando. Un inizio difficile, il giovedì e il venerdì il cambio non funzionava, ha fatto perdere a Michele molto tempo per potersi sistemare la moto.Sabato nelle prove ufficiali si è risolto il tutto e le cose hanno iniziato ad andare per il verso giusto facendo così segnare il sedicesimo posto. Michele con questi presupposti è partito convinto di poter fare meglio in gara.

Michele:” Sono contento perchè ogni volta che scendiamo in pista miglioriamo e andiamo avanti con il lavoro di messa a punto, purtroppo non ci voleva il problema al cambio che praticamente ci ha fatto perdere un giorno di lavoro. Comunque in gara abbiam fatto un buon lavoro. Il Kuja (Maurizio Cucchiarini ndr) mi ha dato una moto velocissima, sabato abbiam segnato la velocità più di punta più alta ed in gara la seconda. A livello di motore siamo apposto, adesso dobbiamo focalizzarci di più a livello di ciclistica, che nelle parti di pista lente sono un po’ penalizzato mentre nel veloce le cose vanno meglio, nel settore 1 e 3 della pista ero nei migliori 5. In gara non son partito bene, sono passato ventesimo al primo giro, ho spinto subito e son arrivato sul gruppo di 5 piloti, purtroppo l’ ultimo di questi con una guida sporca ha continuato a chiudermi le traiettorie e a farmi perdere tempo. Peccato perchè anche in questa gara il passo c’era! Adesso inizio a pensare al Mugello, una pista che si addice al meglio al mio stile di guida. Ringrazio i miei sponsor per il supporto e il team per l’ ottimo lavoro di sempre.”
“Seconda” prova del Campionato Italiano Velocità classe 1000 Superstock

Team: Kuja Racing
Pilota: Michele Conti
Moto: Honda CBR 1000 RR (by Honda Tresoldi)
Gomme: Dunlop
Benzina: Panta
Olii: Ht Sinlubit

Foto: Marco D’Elia

facebook

Lascia un commento

532