Migranti violano quarantena, denunciati 10 minorenni in Regione

Due migranti minorenni, positivi al coronavirus, sono stati denunciati dalla Polizia per essere fuggiti dalla struttura in cui si trovavano nel comune di Palmanova (Udine) e aver così violato la quarantena. Altri otto, cittadini afghani, sono invece stati denunciati a Trieste dopo essersi allontanati dalla comunità di accoglienza di cui erano ospiti, senza aver attesto l’esito del tampone.
    Anche un nono minore, al di sotto dei 14 anni, si è allontanato dalla struttura triestina senza rispettare la quarantena fiduciaria ed è stato segnalato. Sempre nel capoluogo regionale, altri due cittadini afghani minorenni si sono allontanati da un centro di accoglienza: nel loro caso il test per il covid 19 aveva dato esito negativo.

255