Miss Italia: la friulana Valentina Vidal vince la fascia Miss Specchiasol

valentina vidalValentina Vidal, Miss Friuli Venezia Giulia ha vinto ieri sera una delle fasce minori assegnate dal concroso nazionale: Valentina si è infattio aggiudicata la fascia Miss Benessere Specchiasol. Per sostenere Valentina stasera alla finalissima dovrete votare per la numero 5

QUI LA NOSTRA GALLERIA DI FOTO DI VALENTINA VIDAL

Valentina è nata a Savona il 20/06/1989 ma vive a Cervignano del Friuli. Alta 1.79 m, ha capelli castano scuro e occhi verde-azzurro. Segue il concorso sin da quando era bambina insieme alla mamma e alle due sorelle, Carolina e Veronica.

Laureata in Economia Aziendale, sta frequentando un corso magistrale, sempre in questa disciplina, e saltuariamente lavora come hostess per fiere ed eventi. Terminati gli studi vorrebbe realizzarsi nel campo del Management Aziendale e trasferirsi all’estero.

Nella sua vita lo sport riveste un ruolo importante: gioca infatti a pallavolo a livello agonistico, in Serie C. Il suo ruolo è ‘Centrale’. La pallavolo è una passione che Valentina condivide con il fidanzato Marco.

Nel tempo libero va in mountain bike ed è appassionata di calcio, uno sport che segue da tifosa insieme al papà: «Quando ero bambina andavamo alle partite della squadra della mia città, l’Udinese», racconta.

Nata in Liguria, ha sempre vissuto nella campagna friulana. Considera Miss Italia una grande opportunità e sogna di essere incoronata dal pallavolista di Gorizia Matej Cernic.

Ha accolto con molto piacere l’apertura di Patrizia Mirigliani alla taglia 44, che considera una decisione doverosa. «L’ossessione per la magrezza è una delle maggiori ansie che oggi affliggono giovani e meno giovani, andando a impattare anche sulla psiche e sulla salute delle donne. Per questo l’idea di Patrizia di sdoganare ufficialmente un modello di bellezza più morbido e prosperoso va senz’altro apprezzata e appoggiata».

Un momento importante della sua vita è stato trascorrere quattro mesi all’estero, in Scozia, grazie ad una borsa Erasmus presso la University of the West of Scotland, vicino Glasgow.

Di Facebook e di tutti gli altri social network dice: «Sembra incredibile che oggi la gente non riuscirebbe a fare a meno di strumenti che fino a 3-4 anni fa non esistevano, o che erano comunque utilizzati da un’esigua minoranza della popolazione. Ricordo perfettamente come, fino ai primi anni del liceo, le ricerche scolastiche si eseguivano sui libri e ci si teneva in contatto con gli amici via telefono (fisso!) oppure per via epistolare».

Contraria a piercing, ama invece i tatuaggi, pur non avendone nessuno.

Tratto dal sito di missitalia

Miss Italia, alla prima finale ieri sera, ha assegnato il suo primo titolo importante: Miss Cinema 2011 – presentata questa sera nella diretta su Raiuno condotta da Fabrizio Frizzi – e’ Mara dall’Armellina, 22 anni, la Miss Veneto di Conegliano (Treviso). Con il titolo, Mara si e’ guadagnata la partecipazione al film ‘Dieci regole per far innamorare’ che vedra’ alla regia l’attore Vincenzo Salemme, interpretato anche da Guglielmo Scilla, alias il blogger video Willwoosh su Facebook. Consegnate questa sera anche altre sei fasce nazionali: Miss Sorriso Castello di Monte Vibiano Vecchio e’ Sara Izzo, caduta mentre sfilava per Byblos, riportando solo tanto imbarazzo e incassando da Frizzi un commento bonario per il ‘ruzzolone’. Assegnate anche le fasce di Miss Ragazza in Gambissime Luciano Barachini (Michela Albiani), Miss Tecnologia Fidelity Point (Irene Cioni), Miss Eleganza Sielei (Maria Ludovica Perissinotto), Miss Simpatia Esselunga (Eleonora Pierella), Miss Benessere Specchiasol (Valentina Vidal). Ospite musicale, questa sera, Lenny Kravitz.

Lascia un commento

2.382