Bearzi

Mondiali: Iaquinta con Di Natale e Pepe. LIVE STREAMING

Antonio-Di-NatalePer il match contro la Slovacchia, con l’obbligo della vittoria Marcello Lippi potrebbe affidarsi al tridente Friuli, come lo ha chiamato Zazzaroni, facendo riferimento al fatto che i presunti titolari, Pepe, Iaquinta e Di Natale hanno tutti militato in bianconero.In effetti Lippi che dovrebbe schierare gli azzurri col 433, modulo caro all’ultima Udinese targata Marino, in attacco dovrebbe schierare Pepe a destra e Di Natale a sinitra con Iaquinta centrale, libero di spostarsi per gli inserimenti del bomber napoletano. E’ quindi il momento di Di Natale: prima aprtita da tiolare ai mondiali, apice della sua carriera. Speriamo che Totò tiri fuori la sciabola e non solo il fioretto come è sembrato nei due precedendti match che lo hanno visto impegnato solo qualche minuto. Non dovrebbe essere un problema il fatto di giocare a sinistra, visto che è una carriera che Di Natale giuoca lì, l’importante sarà piuttosto che Lippi non gl iimponga una partenza dalla linea laterale ma che possa giocare un po’ più accentrato. Sembra assurdo invocare un Totò centrale come nell’Udinese visto il probabile atteggiamento difensivo della Slovacchia. Con Pepe a destra da punta e non da centrocampista, obbligato a rispettare un ruolo che forse non gli appartiene più (ci ridocridamo dei precedenti con l’Udinese) il tridente si completerà con la torre Iaquintta che per le sua carattersitiche di mobilità appara favorito su Gilardino e l’uomo che un po’ tutta Italia invoca: Pazzini. Pare ancora fermo ai box Quagliarella che però in caso di necessità potrebbe essere della partita soprattutto in virtù della sua notevoel capacità balistica. lippi comquneu lo vede come esterno di destra quindi ipotizzare il tridente dell’Udinese di Marino è pura utopia. Con Pirlo fuori dai giochi il trio di centrocampo sarà composto dal rientrante Gattuso da De Rossi che giocherà centrale e Montolivo spostato sul centro sinistra con compiti anche di copertura. Quindi si giocherà con un mediano centrale e il regista spostato a sinistra. Pecca più grave di questo centrocampo potrebbe essere la scarsa attitudine al gioco aereo.  Con Gattuso bloccato toccherà a De Rossi e Montolivo tentare la strada del gol. Difesa confermata dopo le due sfortunate prestazioni con Paraguay e Nuova Zelanda. Toccherà a Zambrotta e Criscito portare su i palloni sulle fasce mentre ci si augura che Cannavaro non sia costretto a impostare il gioco come nell’horrible match contro i neozelandesi. Dobbiamo vincere. Poi ci aspetta l’Olanda. Per chi sarà bloccato in ufficio alle 16 consigliamo questo link per vedere la partita online. Poi cliccate sulla icona con gli azzurri

ITALIA -SLOVACCHIA IN DIRETTA WEB

facebook

Lascia un commento

944