Udine

Monfalcone: il duo Vocione a jazz in progress – 18 feb 2016

Vocione2Jazz in Progress, la stagione monfalconese dedicata alla musica jazz e d’improvvisazione, arriva con successo al settimo appuntamento presentando un concerto-happening per Voce, Trombone e Cianfrusaglie! Giovedì 18 febbraio (con inizio alle 21:00 e ad ingresso libero) al Carso in Corso di Monfalcone, organizzato dall’Associazione Culturale Nuovo Corso, arriva “Vocione”, un duo davvero atipico, composto dalla vocalist Marta Raviglia – cantante tra le più immaginose affermatesi sulla scena jazz nazionale – e dal trombonista Tony Cattaneo – già con Kenny Wheeler, John Tchicai, Keith Tippett e Roy Paci&Aretuska.
Due sono quindi gli strumenti a confronto, in una formazione, quella voce e trombone, in cui il rigore esecutivo e la disciplina dovrebbero prendere il sopravvento. Così non è per i protagonisti di questo insolito ensemble, che hanno sviluppato un certo gusto per tutto ciò che è incerto e rischioso, per tutto ciò che conduce incontro all’ignoto. E, dunque, Vocione si presenta come un duo spericolato, in cui la voce di Marta Raviglia e il trombone di Tony Cattano si confrontano su un imprevedibile terreno di gioco. È la musica, di volta in volta, a suggerire strategie. Il repertorio del duo va dalle composizioni di Tony e Marta a rielaborazioni di brani della tradizione jazzistica, brasiliana, spirituals, ballate rinascimentali, arie barocche e molto altro ancora: il tutto condito con disincanto e ironia. Sarà intrigante scoprire quali “cianfrusaglie” l’eclettico duo userà per le sue allegorie sonore.

Giovedì 25 febbraio, nel cartellone della rassegna curata, per la parte artistica, dal pianista Giorgio Pacorig, è atteso un altro interessante progetto musicale: il Malkuth 5et (Filippo Orefice: sax tenore; Mirko Cisilino: tromba; Filippo Vignato: trombone; Mattia Magatelli: contrabbasso; Alessandro Mansutti: batteria).
Prenotazione tavoli: 048146861

facebook
620