Monfalcone: leggeva tarocchi ma non pagava tasse. Affari per 160.000 euro

carte-tarocchi

Leggeva i tarocchi e faceva da medium ma non versava neanche un centesimo di tasse la “maga” scoperta dalla Guardia di Finanza nella zona di Monfalcone (Gorizia).
Le Fiamme Gialle hanno controllato per qualche giorno la sua abitazione, insospettiti dal copioso flusso di “clienti” e quando, autorizzati dalla Procura della Repubblica, sono entrati hanno scoperto un locale attrezzato di tutto punto per accogliere la clientela.
Secondo la Guardia di Finanza, a fronte di una dichiarazione dei redditi di poco superiore ai cento euro, la “maga” aveva un giro d’affari intorno ai 160.000, con un’Iva non versata intorno ai 35.000 euro.

928