Udine

Mons. Bruno Mazzocato: non staccare privato da pubblico

mazzocato
“Non è un passo in avanti distaccare la qualità della persona dal suo servizio pubblico: il privato va rispettato, ma è auspicabile che chi è una persona pubblica possa anche esibire una testimonianza personale coerente”. Lo ha detto oggi l’arcivescovo di Udine, monsignor Andrea Bruno Mazzocato, in occasione della festa di San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti. “Lo dico in senso generale e non riferendomi a un caso particolare – ha precisato l’arcivescovo rispondendo alle domande dei giornalisti sul caso Ruby – ma distaccare la qualità della persona dal servizio pubblico che svolge non è un passo avanti, specie quando si tratta poi di portare avanti valori che riguardano il mondo sociale, più che economico, come l’educazione, l’attenzione ai figli, la famiglia, la vita. Uno li porta avanti – ha continuato il prelato – nella misura in cui li vive. E invece se si porta avanti la distinzione tra pubblico e privato – ha aggiunto – questi valori rischiano di uscire dalla politica, che diventa la sfera solo di aspetti amministrativi ed economici”.

facebook
559