Moretton accusa Tondo: «Ha distrutto il welfare»

di Domenico Pecile

UDINE. Gianfranco Moretton, capogruppo del Pd, ex vicepresidente, ex assessore regionale, ex sindaco, ex capogruppo della Margherita. Uno di quelli che Berlusconi definisce politici di professione. «Sì – replica –, ma anche il più votato». Clientelare? «No, il merito va al mio impegno sul territorio». Già, una macchina da voti. Che in questa intervista “affossa” Tondo. Preannuncia la riscossa del centro-sinistra. Invia alcuni “segnali” al Pd. E si dice dubbioso della svolta “democratica” della Guerra.

– Nuovo rinvio all’assemblea di Autovie. Il Pd sostiene …

Fonte: http://messaggeroveneto.it/

Lascia un commento

570