Motta alla Roma. Giorni decisivi per le altre trattative

motta-romaMarco Motta è ufficialmente passato alla Roma. ça società giallorossa ha apgato 3 milioni e mezzo per la metà del giocatore acquisendolo a titolo definitivo.Intanto dopo l’acquisto dell’argentino Caruso, dello spagnolo Gomez, esterno under21 spagnolo, sono giorni caldi per le trattaive di calciomercato;

Per Pasquale, l’esterno sinistro in comproprietà con il Livorno, neopromosso in A, si finirà alle buste.

Le altre trattive di nome dopo la cessione di Quagliarella al Napoli sono quelle che riguardano D’Agostino alla Juve e Di Natale al Parma.

Per il centrale di centrocampo si tratta di una trattativa lunga e serrata che si gioca sulle contropartite tecniche che la Juve sarà in grado di fornire all’udinese. La sensazione è che alla fine, in qualche modo la trattativa andrà in porto.

Per Di Natale le cose sembrano più difficili e lo stesso procuratore del giocatore ha fatto sapere che sembra improbabile la partenza del capitano bianconero per la città ducale.

C’è poi un lungo parlare di Pepe alla Roma. Ad oggi non pare esistere una vera trattativa ne un’offerta, ma il mercato della Roma si farà solo se la trattativa per la cessione della società a Fioranelli dovesse andare in porto. E anchein quel caso non è detto che Pepe si muova dalla fascia destra bianconera.

In arrivo si è parlato di Orellana dall’Audax Italiano, attaccante cileno del 1986. Lo hanno già soprannominato il “Robinho bianco” per la sua capacità di trattare il pallone. Gioca da esterno destro a centrocampo o in un tridente. Il 15 ottobre del 2008 si tramutò in “giocatore storico”: Bielsa lo schierò titolare nella nazionale maggiore (al posto di Sanchez) contro l’Argentina: lui fece impazzire Heinze e segnò il gol della partita, prima vittoria storica del Cile contro l’Argentina. Ci sono però anche lati negativi: si parla di un carattere difficile, che lo ha portato dalle giovanili del Colo Colo all’Audax e che ne ha limitato l’impiego (motivi disciplinari) in prima squadra. Quando ha giocato, però, era sempre il migliore. In dubbio anche la permanenza a Udine, per motivi legati al passaporto, per ora da extra-comunitario.(fonte gazzetta.it.

All’Udinese dal Santos, attaccante brasiliano del 1989 arriva Alemao, “il Tedesco”, per i capelli biondi (come il suo predecessore del Napoli) era una delle stelle nascenti del Santos. Attaccante alto 185 centimetri, dotato di buona velocità, ma anche di gioco spalle alla porta e colpo di testa, aveva già esordito in prima squadra. Passaporto italiano, è stato acquistato praticamente a parametro zero: al Santos verrano corrisposti premi in base a presenze e traguardi raggiunti dal giocatore. (www.gazzetta.it)

Per sostituire l’eventuale dipartita di D’Agostino, si sono i fatti i nomi del serbo Milan Smiljanic sotto contratto con l’Espanyol. Le altre piste portano a Simone Bentivoglio (24) del Chievo e Blerim Dzemaili (23), in forza al Torino. (tuttomercatoweb)

Un altro nome che si è fatto ripetutamente è quello di Lodi dell’Empoli, giocatore di classe 84 che nelle idee bianconere potrebbe percorrere la strada di D’Agostino (e prima di Pirlo) arretrando la sua posizione a centrocampista regista. Giocatore dal sinistro magico nasce come trequartista puro e inanella parecchi successi nelle nazionali giovanili.

Oltre a queste trattative l’udinese ha inoltre risolto postiviamente una vertenza di lung adata con il comune di Udine per la gestione dello stadio

Nel frattempo l’Udinese in attesa del raduno fissato per il 4 luglio e la partenza per il ritiro di Montepulciano ha reso noto la serie delle amichevoli del precampionato udinese:

Domenica 12 luglio, ore 17.30 – Montepulciano,  Rappr. Toscana – Udinese
Giovedì 16 luglio, ore 17.30 – Montepulciano, A.S.C. Figline Valdarno – Udinese
Domenica 19 luglio, ore 17.30  – Montepulciano, Ascoli Calcio – Udinese
Giovedì 23 luglio, ore 17.30 – Montepulciano, Perugia Calcio – Udinese
Sabato 25 luglio – Dortmund, “Internationales Jubiläums-Fußball-Turnier” (Borussia Dortmund – Valencia – Udinese Calcio)

in seguito, dal 26 luglio, l’Udinese terminerà il precampionato a Udine.

Calcio d’inizio del campionato il 26 agosto

facebook
616