Bearzi

Moving Centuries con gli studenti del Liceo Coreutico e delle scuole di danza del FVG

La storia e la cultura della danza da sperimentare tra teoria e pratica sono il fulcro di un’intensa giornata di studio che avvia l’11^ edizione di Moving Centuries, il ciclo di storia della danza organizzato dall’Associazione Danza e Balletto e ispirato da un progetto di Elisabetta Ceron con la consulenza di Maria Luisa Buzzi direttore del magazine «Danza&Danza», già Cultore della materia  presso l’Università Cattolica di Brescia. L’idea è di stimolare la partecipazione in maniera non convenzionale attraverso masterclass, incontri e conferenze che percorrano  la storia di ciò che poi si studia in classe coinvolgendo sia studenti che pubblico, grazie al contributo di critici, maestri, danzatori e coreografi internazionali.

Il primo appuntamento del nuovo anno, Sabato 18 gennaio, alle ore 15.00, prevede un incontro al ridotto del Teatro Nuovo Giovanni da Udine per presentare Giselle lo spettacolo di cui sarà poi protagonista, alle ore 20.45, la Compagnia di Balletto del Teatro Nazionale Sloveno/SNG Maribor per la stagione danza firmata da Marco Feruglio. Modera Federica Sassara, critico de Il Gazzettino. L’incontro è preceduto dalla masterclass di balletto di livello medio-avanzato con Alenka Ribi?, Maitre de Ballet della Compagnia (ore 16.30 sala danza). Il Balletto di Maribor, torna in Italia presentando Giselle nella versione coreografica classica, firmata da Rafael Avnikjan dall’originale di Jean Coralli e Jules Perrot e ripresa da Marius Petipasu musica di Adolphe Adam. Le scene sono di Juan Guillermo Nova, i costumi di Luca Dall’Alpi, le luci di Pascal Mérat.

Collabora al progetto: Fondazione del Teatro Nuovo Giovanni da Udine e  Danza&Danza Magazinnoe; patrocinio: Comune di Udine e F.N.A.S.D.; partner: Liceo Coreutico Uccellis. Conferenze e incontri: ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti. Masterclass: partecipazione gratuita previa prenotazione: [email protected].

facebook
831