Bearzi

Muriel segna ed esulta verso ex tifosi, si scatena rissa al Friuli

muriel
Termina in pareggio e con un gran parapiglia la sfida per il decimo posto tra Udinese e Sampdoria.
Nell’ultima stagionale casalinga, i bianconeri si portano in vantaggio in avvio di primo tempo con una bella azione Zapata-Thereau. La Sampdoria si rimette in pari con un rigore di Muriel prima della rissa che lascia le squadre in nove contro dieci e apre a un finale giocato sui nervi.

Gabriel Silva:”per me Danilo e Jankto hanno fatto bene perché Muriel ha esagerato. Lui é stato qui e non ha avuto rispetto per la sua ex squadra, per i suoi ex compagni e per i suoi ex tifosi”.

Ritorno infelice di Luis Muriel a Udine: l’ex bianconero che oggi veste la maglia della Sampdoria, subito dopo il rigore e il pareggio è corso verso il centro campo, accompagnato da una bordata di fischi ai quali il colombiano ha risposto indicando l’orecchio e invitando il pubblico a fischiare più forte. Gesti che non hanno fatto piacere ai giocatori dell’Udinese che si sono gettati contro Muriel. Il più esagitato è stato Danilo che ha anche preso per il collo l’ex bianconero. Il mezzo parapiglia è terminato con la doppia espulsione, di Muriel e di Danilo.
Quest’ultimo ha lasciato i compagni in nove, visto che poco prima era stato espulso De Paul per un brutto fallo.

facebook
4.053